Horizon Zero Dawn – Guida alle bestie meccaniche – Inseguitore E Cheratauro

Torniamo con la Guida Horizon Zero Dawn con la nuova puntata sulle bestie meccaniche del nostro Leopardus91. In questa puntata parleremo di Inseguitore e Cheratauro!

INDICE

 

LA VIDEOGUIDA

LA GUIDA TESTUALE

Bestia meccanica: Inseguitore

L’inseguitore è l’unica bestia in grado di mimetizzarsi e confondersi con l’ambiente. Sparge per tutto il terreno di scontro mine di prossimità e razzi segnalatori che gli rivelano la vostra posizione. Inoltre possiede un lancia-dardi che ha la funzione di un fucile da cecchino.

È una creatura molto agile e sa nascondersi alla perfezione quindi non sorprendetevi se ve la vedrete sbucare alle spalle. Il fulmine sarà la vostra ancora di salvezza. È sufficiente una bomba fulminante per far sì che il suo sistema di mimetizzazione vada in corto e si riveli. Inoltre una bomba sarà sufficiente anche per stordirla.

Una volta a terra usate le frecce dirompenti per staccargli i componenti tra cui il sistema di mimetizzazione. Una volta che gli avete tolto l’abilità di celarsi alla vista passate alle bombe congelanti poiché, anche se non specificato, ho notato che è debole al gelo. Una volta congelata il gioco è fatto e basta qualche feccia ben piazzata per avere ragione di lei.

Bestia meccanica: Cheratauro

Il Cheratauro è la seconda bestia con l’attacco in carica più forte del gioco. Possiede inoltre un attacco infuocato per tenere alla larga chi lo importuna (cioè voi). Però ha due grandi punti deboli: è vulnerabile al gelo ed ha un grosso processore che è vulnerabile a tutto.

La vulnerabilità al gelo ormai è cosa nota. Una volta congelata la bestia basterà colpirla ripetutamente per far sì che muoia.

Ma se si deciderà di colpire il grosso processore che ha sotto la pancia l’effetto sarà ben peggiore poiché una volta distrutto l’intera bestia prenderà fuoco. Un fuoco che non si estinguerà mai fino alla morte della stessa. Infatti il mio consiglio è colpire proprio il processore.

Una valida strategia è prima stordire la bestia con due o più bombe fulminati in modo che stia ferma e poi colpire con le frecce devastanti il processore. Una volta distrutto il fuoco farà il resto.

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: Leopardus91

Milanese, cresciuto a pizza e videogames. Fiero di essere un nerd, gioca da quando aveva 8 anni e da allora la sua passione per questo mondo parallelo non è mai diminuita. Oltre a videogiocare per divertisi lo fa anche per sfida, gli piace mettersi alla prova ed affrontare l'impossibile. Il suo motto? "Sono un videogiocatore non perchè non ho una vita, ma perchè ho scelto di averne tante!" PROFILO TWITTER - PAGINA FACEBOOK - CANALE YOUTUBE

Lascia un commento