Nokia is back! – Il ritorno della compagnia finlandese – NerdTech

Nokia is back! – Il ritorno della compagnia finlandese – NerdTech

Dopo l’acquisizione di Microsoft, la scomparsa del marchio dal mercato dell’hardware mobile e la vita fatta solo di networking, dati e telecomunicazioni, siamo lieti di confermare il ritorno nel mondo degli smartphones di Nokia grazie ad HMD Global (società composta da ex dipendenti Nokia) e al colosso taiwanese Foxconn.

Direttamente dal Mobile World Congress di Barcellona è arrivata la conferenza stampa di presentazione dei prossimi dispositivi che saranno lanciati sul mercato.

NOKIA 6

Il Top di gamma sarà il Nokia 6. Dispositivo completamente in metallo dalle linee semplici che promette di essere uno smartphone elegante ma da battaglia, pronto a resistere nel tempo.

Le dotazioni di serie prevedono uno schermo Full HD IPS (1920 x 1080 pixel) da 5.5 pollici luminoso e colorato. Il corpo è ricavato da un unico blocco di alluminio. Internamente pulsa un processore Qualcomm Snapdragon 430 octa-core da 1,3Ghz, GPU Adreno 505, con 3GB di RAM, 32GB di storage, una batteria da 3000 mAh ed un sensore di impronte digitali. Fotocamera posteriore da 16Mpx e frontale da 8Mpx.

Sarà disponibile nella seconda metà del 2017 in quattro colori – Matte Black, Silver, Tempered Blue e Copper a un prezzo medio di 229 euro +IVA, quindi circa 270 euro.

Avremo poi una serie speciale, ovvero il Nokia 6 Arte Black Limited Edition – con 64GB di storage e 4GB RAM. Questa versione verrà commercializzata ad un prezzo medio di 299 euro +IVA, pari quindi a circa 360 euro.

 

NOKIA 5

Un gradino sotto al NOKIA 6 trova posto il fratello minore, ovvero il NOKIA 5.

Anche il Nokia 5 è stato creato partendo da un unico blocco di alluminio. Il display è un IPS HD Corning Gorilla Glass da 5.2 pollici. Come processore abbiamo un Qualcomm Snapdragon 430 e una GPU Adreno 505, ma con 2GB di RAM e 16GB di storage. Fotocamere rispettivamente da 13Mpx e da 8Mpx.

Disponibile in quattro colori Matte Black, Silver, Tempered Blue e Copper, il Nokia 5 verrà commercializzato a un prezzo medio di 189 euro +IVA ovvero circa 225 euro.

NOKIA 3

Nokia 3 è un incredibile nuovo smartphone progettato per offrire un’esperienza eccezionale a un costo senza precedenti. Con una cornice realizzata da un unico blocco di alluminio ed un corpo in policarbonato, siamo di fronte ad uno schermo IPS Corning Gorilla Glass da 5 pollici in HD (1280 x 720 pixel), 2GB di RAM, 16GB di ROM espandibile, SoC Mediatek quad-core e batteria da 2650 mAh. Avremo una doppia fotocamera da 8 megapixel.

Disponibile in quattro colori distintivi: Silver White, Matte Black, Tempered Blue e Copper White il Nokia 3 verrà commercializzato a un prezzo medio di 139 euro +IVA e quindi si attesterà su un prezzo consigliato di 165 euro.

PRIMO CONCORRENTE DI HUAWEI?

Nokia insomma progetta dispositivi che promettono di entrare a gamba tesa in quella fascia di prezzo media con delle caratteristiche interessanti, per cercare di contrastare lo strapotere di Huawei, che in questo momento è la leader di questa fetta di mercato.

Ah una cosa va sottolineata… Tutti i dispositivi monteranno come sistema operativo proprio quell’Android che fu snobbato dalla vecchia NOKIA (azione che fondamentalmente condannò a morte la sezione hardware della casa finlandese). Nokia 6 e 5 monteranno la versione 7.1.1 di Nougat, mentre Nokia 3 avrà la versione 7.0 e tutti i dispositivi saranno personalizzati con una interfaccia proprietaria studiata da Nokia per migliorare l’esperienza di utilizzo dei suoi smartphones.

INFINE PROPRIO LUI… NOKIA 3310 VERSIONE 2017

Tornerà anche lui, il 3310, il mattoncino colorato compagno di mille avventure… Snake incluso!

Questo Nokia 3310 viaggerà al massimo su rete Edge, non avrà il Wi-Fi, farà foto da 2 Mpx, avrà il Bluetooth, una tastiera fisica, un display da soli 2,4″ in risoluzione QVGA 320×240 pixel, una radio FM e il GPRS. 

Specifiche che lo rendono un ridicolo orpello colorato da mostrare fieri in qualche vetrinetta del salone di casa… Se non fosse per una batteria che in questo modo promette di durare quasi 1400 minuti in conversazione e ben 744 ore in stand-by.

Il prezzo? 49 Euro… E che fate non lo comprate?

 

 

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”

Lascia un commento