Titoli Rockstar Games: retrocompatibilità su PlayStation 5 e Xbox Series X|S

Rockstar Games è lieta di annunciare che le versioni PlayStation 4 e Xbox One di Grand Theft Auto V e di Red Dead Redemption 2 saranno giocabili sulle nuove console PlayStation 5 e Xbox Series X|S grazie alla retrocompatibilità, insieme alla versione più recente di L. A. Noire (inclusa la versione PlayStation VR L.A. Noire: The VR Case Files) e a tutti i classici Rockstar Games retrocompatibili su Xbox One e i titoli per PlayStation 2 attualmente disponibili su PlayStation 4 (da PlayStation Store).

Di seguito è riportato il Newswire contenente i dettagli completi, compresi i titoli di riferimento, le informazioni sul trasferimento dei file di salvataggio, il trasferimento dei progressi di GTA Online e Red Dead Online e i bonus in corso per i membri di PlayStation Plus che giocano alla versione PlayStation 4 di GTA Online.

Visto il lancio imminente di PlayStation 5 e di Xbox Series X|S, previsto per il prossimo mese, le versioni per PlayStation 4 e Xbox One di Grand Theft Auto V e Red Dead Redemption 2 saranno giocabili sulle nuove piattaforme grazie alla retrocompatibilità, insieme alle versioni più recenti di L.A. Noire (Incluso L.A. Noire: The VR Case Files per PlayStation VR) e a una serie di altri classici Rockstar.

Se possiedi una copia fisica di un gioco retrocompatibile, potrai inserire il disco senza problemi nella nuova PlayStation 5 o nella nuova Xbox Series X (sono escluse la PlayStation 5 Digital Edition e l’Xbox Series S). I proprietari di copie digitali, invece, avranno accesso immediato ai titoli Rockstar compatibili collegati ai loro account PlayStation Network o Xbox Live. Su PlayStation 5, quei titoli saranno disponibili nella sezione La tua raccolta nella Libreria; su Xbox Series X|S invece, li troverai nella sezione Pronti per l’installazione.

In ogni caso, potrai riprendere da dove avevi lasciato! Trasferisci i salvataggi e i giochi tramite cavi LAN, connessione wireless o periferiche di memorizzazione USB. Puoi trasferire anche i salvataggi cloud più recenti legati al tuo account PlayStation Plus o Xbox Live; assicurati che la funzione di salvataggio cloud sia abilitata su PlayStation 4 o Xbox One prima di giocare su PlayStation 5 o su Xbox Series X|S.

Verranno trasferiti anche i tuoi progressi e i tuoi obiettivi in Grand Theft Auto Online e in Red Dead Online; assicurati di utilizzare gli stessi account PlayStation Network o Xbox Live sulla nuova console. Per assicurarti che i tuoi account siano collegati correttamente, visita https://socialclub.rockstargames.com/settings/linkedaccounts.

In più, tutti i titoli Rockstar Games retrocompatibili su Xbox One lo saranno anche su Xbox Series X|S. Sono inclusi titoli usciti per Xbox 360 o per la prima versione di Xbox:

  • Bully: Scholarship Edition
  • Grand Theft Auto IV
  • Grand Theft Auto: Episodes from Liberty City
  • Grand Theft Auto: San Andreas
  • Midnight Club: Los Angeles
  • Red Dead Redemption
  • Rockstar Games presents Table Tennis

La collezione per PlayStation 2 disponibile per Playstation 4 su PlayStation Store include:

  • Bully
  • Grand Theft Auto III
  • Grand Theft Auto: San Andreas
  • Grand Theft Auto: Vice City
  • Manhunt
  • Max Payne
  • Red Dead Revolver
  • The Warriors

Inoltre, tutti i membri di PlayStation Plus riceveranno 1.000.000 di GTA$ (depositati sul loro conto di gioco presso la Maze Bank entro 72 ore dall’accesso) per ogni mese in cui giocheranno a GTA Online nella sua versione per PlayStation 4, fino alla sua uscita su PlayStation 5 nel 2021.

Resta sintonizzato sul Newswire di Rockstar Games per saperne di più sulle versioni espanse e migliorate di Grand Theft Auto V.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”