Ghostbusters: The Video Game Remastered confermato come esclusiva Gamestop

0

Ghostbusters Remastered Gamestop – news di Pietro “OnlyApples” La Selva

Verso la fine della settimana scorsa, si vociferava che Ghostbusters: The Video Game Remastered sarebbe stata un’esclusiva Gamestop… Adesso è ufficiale!

 

Il gioco è apparso nel listino del negozio. Se siete interessati alla copia fisica quindi, Gamestop è l’unico negozio in cui potrete trovarla.

Ghostbusters: Il videogioco (Ghostbusters: The Video Game) è stato pubblicato nel mese di giugno 2009 nella versione per Xbox 360, PlayStation 3 e PC con una grafica più realistica e in modalità giocatore singolo, e nella versione per PlayStation 2, dal design più “cartoonesco”.

La versione per Wii è uscita invece il 5 novembre dello stesso anno, anch’essa con una grafica in stile cartoon ma con l’integrazione del multigiocatore, assente su PS2.

A differenza dei precedenti titoli sui Ghostbusters, usciti nel 1984 e nel 1989, Ghostbusters: Il videogioco non è basato su un’opera in particolare, ma rappresenta un vero e proprio seguito della saga cinematografica, inoltre sono presenti alcuni elementi della serie animata The Real Ghostbusters, ispirata al primo film.

Il gioco è uno sparatutto in terza persona che mette il giocatore nel ruolo di un personaggio originale semplicemente noto come “Cadetto”.

Il giocatore controlla i movimenti della recluta ed esplora gli ambienti di ogni livello, cercando attività paranormali e fantasmi, da solo o con tutti e quattro gli altri protagonisti.

Possibile passare anche ad una prospettiva in prima persona equipaggiandosi con il Rilevatore di energia psicocinetica e il visore. In questa modalità, gli oggetti paranormali sono visibili e il Rilevatore aiuterà a dirigere il giocatore verso fantasmi, fenomeni paranormali o artefatti infestati, chiamati manufatti maledetti.

Il giocatore può scansionare questi elementi per ottenere maggiori informazioni su di loro e ricevere una ricompensa monetaria, che può usare per potenziare l’equipaggiamento dello zaino protonico.

Fonte: NintendoEverything.com

About author

Pietro La Selva

Il suo vero nome è Pietro, è del '94 ed è appassionato di videogiochi e di altre forme di intrattenimento, come film e libri, soprattutto a tema fantascientifico. Insomma, il classico nerd ma senza il QI sopra la media. Si nutre di mele pixellose quasi ogni giorno, che di certo non gli levano il medico di torno.