Il multiplayer di Baldur’s Gate 3 sarà un’evoluzione di Divinity: Original Sin 2

0

Multiplayer Baldur’s Gate 3 – news di Andrea “Kobla” Panicali

Nel 2017, con Divinity: Original Sin 2, Larian Studios ha realizzato quello che è senza dubbio uno dei più grandi giochi del genere cRPG. Ora stanno lavorando per portare tutto il lavoro, anche su Baldur’s Gate 3.

 

Larian Studios ha chiarito che miglioreranno ulteriormente ciò che hanno fatto con Original Sin 2 su Baldur’s Gate 3, definendolo il più grande gioco di ruolo su cui abbiano mai lavorato. E uno dei modi in cui introdurranno i suddetti miglioramenti è nell’aspetto multiplayer del gioco. Parlando in un’intervista con Wccftech, il fondatore di Larian Studios, Swen Vincke, ha dichiarato che il multiplayer nei giochi di Original Sin non è stato implementato come avrebbero voluto, e che avrebbero sviluppato le lezioni apprese per offrire un’esperienza multiplayer migliore in Baldur’s Gate 3.

“Il multiplayer si evolverà con quello che abbiamo imparato da Original Sin 2”, ha detto Vincke. “Il party sarà molto centralizzato questa volta, come nei giochi di Original Sin, ma tutto sarà migliorato.”

I dettagli tangibili su Baldur’s Gate 3 sono stati pochi e lontani tra loro, ma è bello sapere che Larian non sta riposando sugli allori dopo lo stellare Divinity: Original Sin 2, e sono ancora alla ricerca di modi in cui possono perfezionare ulteriormente il loro lavoro.

Baldur’s Gate 3 è in programma su PC e Stadia, ma al momento non ha una data di rilascio, sappiamo solo che non sarà pubblicato nel 2019.

Fonte: gamingbolt

 

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH