Brew – Gameplay – Pandasaurus Games

I dadi sulle foreste

Intavolare i migliori pezzi della propria collezione è sempre un gran piacere ed i miei video gameplay servono proprio a farvi conoscere quei giochi da tavolo che secondo me meritano di essere provati almeno una volta nella vita. E questa volta, io e mio figlio Andrea ci sfidiamo a Brew!

Brew è un gioco da tavolo strategico ideato per 2-4 giocatori e dalla durata media di circa 45-90 minuti. Prodotto originariamente dalla Pandasaurus Games (la versione inglese utilizzata in questo gameplay), Brew è stato localizzato in italiano dalla Ghenos Games.

Brew sul tavolo

Le meccaniche di gioco di Brew sono molte, ma quella principale è legata senza dubbio ai magnifici dadi sagomati che troviamo nella scatola ed al loro uso intelligente: quest’ultimi devono essere posizionati su spazi che permettono di ottenere risorse, azioni aggiuntive e particolari bonus ed abilità. Da qui, arriviamo alla gestione delle risorse ed all’utilizzo delle carte Pozione e Creatura. A sorpresa, non manca una buona dose di interazione diretta tra i giocatori, a tratti anche molto spietata!

Ma non perdiamo altro tempo e andiamo subito a vedere questo video gameplay di Brew! E nel caso in cui vogliate imparare il regolamento del gioco nel dettaglio, vi invito a leggere la mia recensione di Brew che potete trovare a questo link, insieme al video tutorial!

Un enorme grazie a TE per avermi dedicato qualche minuto del tuo tempo ed aver letto questo articolo! Ti ricordo che puoi seguirmi anche su Instagram (AleboardGamer) e su Youtube (La Ludoteca di Aleboardgamer). Ci si vede al prossimo articolo!

Alessandro “AleBoardGamer” Pugliese

Alessandro Pugliese
Classe '83, fiero torinese ed assiduo instagramer con lo pseudonimo "aleboardgamer", si diverte a spiegare regolamenti sul suo canale Youtube "La Ludoteca di AleBoardGamer". Amante dei giochi da tavolo sin dalla tenera età di sei anni quando gli vennero regalati titoli d'antologia come Brivido, Hero Quest e L'isola di Fuoco, la sua missione è quella di espandere il credo dei boardgames per distogliere l'attenzione dagli smartphones e convincere le persone a riunirsi attorno ad un tavolo per socializzare, sviluppare l'ingegno e soprattutto divertirsi.