Yu-Gi-Oh! Rush Duel: Dawn of the Battle Royale!! – Un nuovo modo di giocare a Yu-Gi-Oh!

Konami Digital Entertainment B.V. (KONAMI) è felice di annunciare che Yu-Gi-Oh! RUSH DUEL: Dawn of the Battle Royale!! è disponibile da oggi in esclusiva su Nintendo Switch.

Bestseller in Giappone, Yu-Gi-Oh! RUSH DUEL: Dawn of the Battle Royale!! è un gioco di carte collezionabili basato su Rush Duel – un gioco che offre un set di regole alternative rispetto a quelle tradizionalmente usate in Yu-Gi-Oh! GIOCO DI CARTE COLLEZIONABILI.

In Rush Duel la marea può mutare improvvisamente. I Duellanti non solo potranno evocare potenti mostri Yu-Gi-Oh! a loro piacimento, ma potranno farlo ogni volta che lo vorranno, ripopolando il mazzo a ogni turno indipendentemente da quante carte hanno giocato. Tutto può cambiare in qualsiasi momento. Un minuto prima la sconfitta sembra imminete, un attimo dopo la mano giusta può ribaltare completamente le sorti del Duello. Tutto è possible in Rush Duel!

In Yu-Gi-Oh! RUSH DUEL: Dawn of the Battle Royale!!, i Duellanti potranno:

  • Vivere una storia originale con nuovi e divertenti personaggi
  • Affinare le proprie abilità in una completa campagna single-player
  • Costruire il proprio Deck attingendo da una massiccia selezione di carte
  • Duellare in ogni momento e in ogni luogo grazie al multiplayer locale a due giocatori
  • Affrontare amici e sfidanti di tutto il mondo nei Duelli online a due giocatori
  • E molto, molto altro

Yu-Gi-Oh! RUSH DUEL: Dawn of the Battle Royale!! è disponibile ora sul Nintendo eShop al prezzo di €39.99.

Se ti piace giocare dal vivo a Yu-Gi-Oh! TCG, beh cosa aspetti a visitare lo SHOP del sito? CLICCA QUI!
Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”