Borderlands 3 True Trials and Revenge of the Cartels

Chiamate tutti i cacciatori della cripta veterani! Domani, 13 Maggio, prende il via una nuovissima serie di mini-eventi a tempo limitato in Borderlands 3. I mini-eventi “True Trials” creano nuove sfide per i giocatori collaudati, potenziando i boss finali nelle mappe “Proving Grounds”, aumentandone drasticamente i danni e la salute.

 

Negli eventi di Borderlands 3, coloro che riusciranno a superare una “True Trial” riceveranno incredibili ricompense. La serie di sei settimane culmina col ritorno dell’evento stagionale preferito dai fan, “Revenge of the Cartels”, il 24 Giugno Ogni giovedì, per le prossime sei settimane, una prova di “Proving Grounds” sarà temporaneamente trasformata in una “True Trial”.

Coloro che riusciranno ad abbattere il boss potenziato riceveranno uno dei due oggetti leggendari scelti dal team di sviluppo di Borderlands 3.

Le ricompense cambieranno di settimana in settimana, ma includeranno sempre un’arma selezionata dal bottino del gioco base e un’altra da uno dei sei add-on di Borderlands 3.

Per equipaggiare il bottino che ha origine in un add-on, dovrai possedere l’add-on corrispondente. Inoltre, il forziere alla fine di ogni settimana di “True Trial” sarà pieno di oggetti leggendari, indipendentemente da quanto velocemente l’hai completato o da quanti obiettivi hai raggiunto.

Il primo trial  True Trial of Survival inizia alle 18:00 su Devil’s Razor (Pandora), con “The Lob” e “Lucky 7” in palio come premi. Maggiori informazioni qui. Borderlands 3 è disponibile su Xbox One, Xbox Series X|S, PlayStation 4, PlayStation 5 e PC.

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”