Naughty Dog ha dovuto tagliare molti contenuti da The Last of Us Part II

Contenuti Tagliati The Last of Us Part II – news di Alessia Lara Padawan

In qualsiasi sviluppo di un videogioco, molte idee nascono direttamente dagli addetti ai lavori del team, alcune sbocciano e prendono vita, altre vengono accantonate senza vedere mai la luce… 

 

Questo è il motivo per cui gli studi di gioco finiscono per tagliare alcuni contenuti per avere coerenza, nel marasma di suggerimenti che possono arrivare dai vari membri.

Naughty Dog ha dovuto farlo in particolare per distribuire solo i contenuti migliori e dare un senso alla trama principale del suo ultimo gioco.

Il capo della narrativa Halley Gross ha parlando alla rivista Sector su come lo studio ha dovuto tagliare molti contenuti in The Last of Us Part II proprio per un’abbondanza di idee, è entrato nei dettagli della cosa.

Gross ha rivelato che Naughty Dog è un enorme studio, con molte persone di talento, che hanno grandi idee, ma che non tutte le ciambelle riescono col buco e molte di queste non erano in linea con il mood del gioco e le sue tematiche. 

Tutto quanto si discostava troppo dalla narrazione delle vicende è stato tagliato, ma Gross si dice convinto che tra tutti i tagli si sarebbe potuto trovare un mucchio di genialate che per assurdo avrebbero potuto anche funzionare, ma che per non correre rischi e non snaturare l’opera sono state alla fine scartate.

Forte: sirusgaming

 

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”