Mike Nichols – Google Stadia ha le infrastrutture, ma non il contenuto…

0

Mike Nichols – news di Valentina “Akemimas” Malara

Il 2019 sarà l’anno dei servizi in streaming, con grandi compagnie che si adoperano per offrire un’esperienza di gioco nuova e completamente digitalizzata: tra queste, figura anche Google con la sua Stadia!

 

Annunciata alla Game Developers Conference 2019, Stadia ha smosso un intero settore, portando in aperta competizione Sony, Microsoft e persino un rumoreggiato servizio ad opera di Amazon. In merito a questo nuovo stile di gioco si è espresso Mike Nichols, capo del settore Marketing di Microsoft, che ha dichiarato di non credere molto in un mondo di “gioco in streaming”.

Ammettendo che Google sia in possesso delle infrastrutture per far funzionare bene il suo servizio, Nichols ha anche specificato che non ha il “contenuto”: il supporto degli sviluppatori è infatti stato garantito a Stadia, cui però manca un parco titoli “forte” per essere competitiva.

Inoltre Nichols ha aggiunto che l’esperienza “in locale” ha una potenza e una bellezza irraggiungibile dal gioco in streaming.

Siete d’accordo con queste affermazioni?

Fonte: wccftech.com

About author

Valentina Malara

Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!