Problemi con il cambio ID di PlayStation Network. Ecco quali sono.

0

Problemi cambio ID PlayStation Network – news di Andrea “Kobla” Panicali

Recentemente è stata offerta la possibilità agli utenti PlayStation di poter cambiare il proprio nome utente, così tutti quei poveri ragazzi che hanno creato l’account a tredici anni e si trovano con il nickname strano, tipo “Sup3rK1kk0”, potranno finalmente ritrovare fiducia in se stessi, ma…

 

Ovviamente non potevano mancare le problematiche relative a questo cambio, soprattutto con i giochi, i quali possono andare facilmente in crisi d’identità qualora si trovassero davanti

PierFrancescoFerdinando91“, precedentemente conosciuto come “Sup3K1kk0“. Sony ha provveduto a stendere una lista dei giochi con i quali si potrebbero riscontrare problemi più o meno gravi, indovinate chi è che fa parte della lista? Bravissimi, i titoli FromSoftware, come ad esempio l’esclusiva Sony, Bloodborne. I problemi indicati da Sony, nella fattispecie, sono:

Gli ID online precedenti potrebbero rimanere visibili a te e agli altri giocatori, oppure l’ID online non è più visibile in alcune aree del gioco (ranking di gioco, classifiche, ecc.). In alcuni giochi, l’ID online si aggiornerà automaticamente se ti disconnetti e poi accedi nuovamente al gioco o quando vengono eseguite varie attività di gioco dopo l’accesso;
Gli account utente di PlayStation potrebbero essere scollegati dagli account di gioco. Collegare nuovamente gli account potrebbe ripristinare il collegamento originale;
Alcune impostazioni di gioco potrebbero essere reinizializzate al loro stato predefinito (impostazioni audio, impostazioni del controller, ecc.). In alcuni giochi, potresti riuscire a recuperare le impostazioni se ti disconnetti e riaccedi al gioco.”

Insomma, per una feature che il resto del mondo possiede da un milione di anni, Sony ha dovuto attendere il 2019, senza considerare che potrebbe creare innumerevoli problematiche durante l’esperienza online; oltre al fatto che la grande S giapponese, negli ultimi mesi, ha compiuto delle scelte veramente dubbie. Sarebbe interessante piazzare una cimice negli studi amministrativi e capire cosa stiano combinando, ma questa è un’altra storia.

I giochi che potrebbero dare problemi descritti sopra sono:

  • Absolver: Downfall
  • Assassin’s Creed IV Black Flag
  • Big City Stories
  • Bloodborne
  • Call of Duty: Ghosts
  • Crossout
  • DARK SOULS II: Scholar of the First Sin
  • DARK SOULS III
  • DRAGON QUEST BUILDERS
  • EA SPORTS FIFA 17 Standard Edition
  • Gauntlet: Slayer Edition
  • GOD EATER 2 Rage Burst
  • Grand Theft Auto V
  • GUNDAM VERSUS
  • GUNS UP!
  • Injustice 2 – Standard Edition
  • KILLZONE SHADOW FALL
  • Marvel vs. Capcom: Infinite
  • MLB The Show 17
  • NARUTO SHIPPUDEN: Ultimate Ninja STORM 4
  • NARUTO SHIPPUDEN: Ultimate Ninja STORM Trilogy
  • NARUTO STORM 4 : Road to Boruto Expansion
  • NBA 2K19
  • PlayStationVR Worlds
  • Rock Band 4
  • ROCKSMITH 2014 EDITION – REMASTERED
  • The Last of Us Remastered
  • Titanfall 2
  • Trackmania Turbo
  • Trove
  • Uncharted 4: Fine di un Ladro
  • UNO
  • Warframe
  • WipEout Omega Collection

Non è finita qui! Ci sono anche problemi critici dovuti al cambio ID, come se non bastasse che il gioco dica “Ehy tu, che hai la stessa faccia di Sup2rK1kk0, perchè non sei più lui?”.

L’utente potrebbe perdere valuta di gioco sia pagata che ottenuta in-game; perdita dei progressi di gioco, inclusi punteggi e progressi relativi allo sblocco dei trofei; perdita di contenuti generati dagli utenti o malfunzionamento di alcune parti del gioco, sia online che offline.” 

Addirittura, per l’elenco di giochi che troverete scritto di seguito, Sony sconsiglia il cambio ID, quindi caro “Fr4G0l1N0” dovrai tenerti questo stupendo nome scelto quando avevi 11 anni e ti piacevano da matti le fragole con la panna:

  • Disc Jam
  • Everybody’s Golf
  • Just Dance 2017
  • LittleBigPlanet 3
  • MLB 14 The Show
  • MLB The Show 15
  • MLB The Show 16
  • ONRUSH
  • The Golf Club 2
  • Worms Battlegrounds

Grazie Sony per averci dato (Me compreso) la possibilità di cambiare ID ventimila anni dopo gli altri, però un minimo d’accortezza sarebbe duopo.

Fonte: playstation

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH