Horizon Zero Dawn – Secondo anniversario e 10 milioni di copie vendute

0

Horizon Zero Dawn secondo anniversario – news di Andrea “Kobla” Panicali

L’esclusiva PS4 festeggia una pietra miliare veramente importante: 10 milioni di copie vendute nel mondo. Per festeggiare ha condiviso nove storie riguardo lo sviluppo del titolo.

1 – Pilot Program

I primi prototipi del gameplay di Horizon Zero Dawn hanno avuto inizio nel 2010, a quel tempo alcuni ragazzi stavano ancora lavorando alle ultime cose di Killzone 3. Nei primi prototipi, il team non aveva alcuna idea per il modello di Aloy perchè il suo personaggio era ancora in sviluppo. Per questo motivo, in quei prototipi usarono Jammer, l’Intruder di Killzone 3.

2 – About Face

È stata una sfida molto interessante trovare la giusta faccia per Aloy. Durante una giornata di riposo, Jochen Willemsen stava guardando un film con Hannah Hoekstra alla TV, ed ha subito pensato che fosse perfetta per impersonare Aloy. Nel giro di qualche minuto era al telefono con lo studio, il resto è storia.

3 – Toy Brick Raptor

La prima macchina che il team di sviluppo abbia progettato e finito è stato il Thunderjaw, un feroce tirannosauro mezzo mostro. Tuttavia, durante il prototipo gameplay, il Thunderjaw sembrava un giocattolo per bambini fatto di mattoncini di plastica. Ogni mattoncino rappresentava una parte diversa della macchina che bisognava distruggere.

4 – Easter Egg

Un prototipo di una macchina è stato inserito come “easter egg” olografico in un altro nostro gioco, Killzone Shadow Fall, uscito nel 2013. Questo prototipo non è stato inserito nel titolo finale.

5 – Hey Walla Walla

Alcuni dei “walla” (Suoni che imitano il mormorio di una folla in sottofondo) registrati dall’Audio Team, consistono in borbottii degli sviluppatori di Guerrilla. Nonostante questi suoni fossero intesi solo come prototipi, alla fine si è optato anche per inserirli nel prodotto finale.

6 – A Star Is Born

Le fattezze di Aloy bambina sono state prese da una vera infante: la figlia di uno degli sviluppatori di Guerrilla, Lucas van Tol. La sua performance è stata catturata in un periodo di alcuni giorni a casa sua, per farla stare più tranquilla.

Queste le parole di Hermen Hulst, Managing Director di Guerrilla Games:


7 – All The Moves

I compositori di Horizon Zero Dawn furono invitati negli studi Guerrilla per ricreare fedelmente i movimenti di strumenti tribali.

8 – Chihuahuatcher

Ogni macchina in Horizon Zero Dawn ha centinaia di suoni diversi, i sound designers hanno mischiato vari suoni di vari animali per dare ad ogni macchina un carattere unico. Il suono prodotto dai Watcher, per esempio, contiene l’abbàio di un Chihuahua per mascherare la sua tenera ma ferocia natura.

9 – Bird’s Eye View

Lucas van Tol ha ricercato oltre 750 suoni di uccelli. Da questi solo 30 sono stati selezionati per apparire in Horizon Zero Dawn. Un lavoro certosino quello di prendere i cinguettii degli uccelli e metterli all’interno del gioco in varie circostanze, ad esempio il giorno o la notte, l’altezza o anche il tempo atmosferico.

Voi le sapevate tutte queste cose?

Fonte: Playstation Blog

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH