Consegnati brevetti che confermano la retrocompatibilità su PS5

0

Retrocompatibilità PS5 – news di Andrea “Kobla” Panicali

Sony ha registrato un brevetto in Giappone che sembra proprio confermare le tante chiacchiere sulla retrocompatibilità della PS5.

Il brevetto è stato registrato a nome di Sony Interactive Entertainment. In questi vi compare anche anche il nome di Mark Cerny, capo progetto di PS4; probabilmente Cerny sarà a capo anche dello sviluppo di PS5.

Il titolo del brevetto recita: “simulation of legcay bus operation for backward compatibility”, il quale lascia poca immaginazione su cosa possa essere ed è stato registrato poche settimane dopo un altro brevetto.

Un “bus”, in termini tecnici non è altro che il sistema di comunicazione tra differenti componenti in un computer od in un un device elettronico. In poche parole, permetterebbe alla CPU della nuova console di emulare alla perfezione le console di vecchia generazione, evitando problemi di compatibilità. Sicuramente questo metodo aumenterà le prestazioni anche nei titoli “remastered”.

Sony sicuramente non sta aspettando e non sta osservando in silenzio ciò che Microsoft sta preparando, ed entrambe stanno preparando il loro cavallo di battaglia; tutto ciò non fa altro che aggiungere hype nei fan di una o dell’altra casa. 

Fonte: gearnuke.com

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH