Top 5 giochi PS4 del mese di Gennaio 2018 secondo Metacritic

Gennaio è stato un mese di grandi uscite per Ps4. Se sei curioso di sapere quali sono stati i titoli migliori secondo Metacritic, allora questo articolo ed il video che trovi qui sotto, sono quello che fa al caso tuo!

In quinta posizione troviamo Iconoclasts | Voto Metacritic: 82

Iconoclasts è un capolavoro platform che ci riporterà indietro nel tempo grazie al suo particolare stile grafico e al suo gameplay (realizzato in 7 lunghi anni), offre fantastica azione, spassose peripezie ed un’emozionante e profonda narrazione.

Il titolo, pubblicato il 23 Gennaio 2018 da Bifrost Entertainment, narra le avventure di un meccanico chiamato Robin, che grazie alla sua chiave inglese dovrà aiutare un mucchio di persone e “aggiustare” il mondo ormai impazzito.

Vi ricordiamo che il titolo è disponibile sul Playstation Store senza però una traduzione in Italiano, bensì con sottotitoli in Inglese, Francese, Spagnolo e Tedesco.

In quarta posizione troviamo  Little Red Lie | Voto Metacritic: 83

Se ti piacciono le storie realistiche e drammatiche in un ambiente contemporaneo che si occupa di questioni importanti inerenti famiglia, società e politica, Little Red Lie offre una prospettiva unica negli inganni sottili (e non così sottili) che modellano le nostre vite quotidiane.

Pubblicato il 9 Gennaio 2018 da WZO Games Inc. , è un’esperienza di narrativa interattiva giocabile in singolo disponibile solo in lingua Inglese.

Vi ricordiamo inoltre che questo è un prodotto Cross-Buy, quindi acquistandolo avrete diritto a scaricare sia la versione PlayStation 4 che quella PlayStation Vita.

In terza posizione troviamo Street Fighter V: Arcade Edition | Voto Metacritic: 88

Street Fighter V: Arcade Edition, uscito il 16 Gennaio 2018 ed edito da Capcom, si presenta come un semplice aggiornamento per coloro che hanno già una copia di Street Fighter V, ed invece come un punto d’ingresso ideale per chi avrebbe sempre voluto entrare nel mondo di Street Fighter V, ma non lo aveva ancora fatto.

Con l’arrivo del suo terzo anno di vita, in un momento in cui fioccano picchiaduro a destra e manca, Capcom torna in gioco con il suo picchiaduro più celebre, attraverso l’Arcade Edition, che porta con sé anche tanti altri aggiustamenti minori, come una miglior interfaccia utente e diversi bilanciamenti di font e colori.

In seconda posizione troviamo  Dragon Ball FighterZ | Voto Metacritic: 88

DragonBall FighterZ, uscito il 26 Gennaio 2018 sulle piattaforme: Ps4, Xbox One e PC, edito da Bandai Namco Entertainment, viene presentato come il videogioco migliore della serie.

L’eccezionale comparto tecnico viene supportato da una fantastica grafica che ci ricorderà molto quella dell’anime che ha reso famosa la serie animata.
Ma quali sono le vere e proprie novità di questo gioco?

Per scoprirlo correte a guardare il nostro video in cui spieghiamo tutto ciò che c’è da sapere sul gioco in meno di 2 minuti!

Infine, in prima posizione troviamo Monster Hunter: World | Voto Metacritic: 91

Monster Hunter: World è un action RPG prodotto e sviluppato da Capcom. Presentato per la prima volta nel corso dell’E3 2017, è successivamente uscito il 26 gennaio su console, attraverso un rilascio mondiale, al contrario della versione PC, prevista per questo autunno.

In Giappone il gioco è previsto solo nel formato PlayStation 4, mentre nel resto del mondo saranno disponibili i formati per Playstation 4, Xbox One e PC.

Il gioco è stato in sviluppo per quasi quattro anni, pensato per essere distribuito sulle console principali del tempo. L’obiettivo cardine è stato quello di conservare il cuore del gameplay dei precedenti capitoli e perfezionarlo grazie alle nuove tecnologie a disposizione.

Le principali innovazioni riguardano l’introduzione di mappe più grandi ed estese, l’abbandono della transizione durante lo spostamento tra un’area e l’altra e un rinnovato comparto multiplayer.

I giocatori impersoneranno quindi un cacciatore. Tramite un apposito editor sarà possibile scegliere il sesso e definire l’aspetto del cacciatore stesso, oltre a quello del proprio “palico” (un compagno dalle fattezze feline che potrà accompagnare il giocatore nel corso delle battute di caccia).

Tutte e quattordici le armi introdotte nei capitoli precedenti faranno il loro ritorno, accompagnate da nuove meccaniche e combo.

 

E tu cosa pensi di questa classifica? Sei d’accordo con Metacritic?
Facci sapere la tua nei commenti, e ricorda di iscriverti al nostro canale!

Davide "Dark" Montenegro
Davide "Dark" Montenegro, classe 1998, amante del mondo nerd in tutte le sue sfaccetture, aspirante doppiatore e fondatore del canale YouTube VG Players e della pagina instagram Cosplay&More. Il suo motto: THE GAME HAS ONLY JUST BEGUN!. - PSN ID: X_Dark_Assassin