Planescape: Torment is back! – A breve l’edizione remastered.

Planescape: Torment is back! – A breve l’edizione remastered.

Planescape: Torment tornerà in una nuova versione rimasterizzata l’11 Aprile! Le migliorìe apportate a questa nuova edizione sono tante e secondo gli sviluppatori si faranno sentire, ma soprattutto vedere!

A partire dalla nuova risoluzione 4K che darà sicuramente nuovi dettagli grafici al classico gioco di ruolo che tanto ha appassionato i videogiocatori che lo videro nascere, per mano di BioWare nel 1999 in un mare di critiche, vendendo solo 100.000 copie, per poi finire nell’olimpo dei videogiochi, giustamente insignito della palma di uno dei migliori GDR di sempre.

Le principali innovazioni saranno:

  • Addio tempi di caricamento tra un’area e l’altra
  • Nuova colonna sonora
  • Nuova interfaccia grafica con risoluzione 4K
  • Nuovissime features per il gameplay, con la possibilità di zoomare delle aree di gioco, avere il supporto per il widescreen, un combat log migliorato
  • Last but not least la possibilità di eliminare tutte queste nuove features e giocare il gioco così com’era nel 1999 e senza alcuna miglioria, per i retrogamers più incalliti.

Il protagonista sarà sempre The Nameless One (letteralmente “Il Senza Nome”), che per chi non lo avesse mai conosciuto è una creatura immortale che ha vissuto molte vite, ma delle quali si è completamente dimenticato, così come del suo nome.

Viaggeremo attraverso la città di Sigil e non solo alla ricerca di informazioni sulla nostra identità. Molti personaggi, nel corso del gioco, si uniranno a noi per formare il party che ci accompagnerà nella nostra missione.

Previste a breve anche le versioni mobile per iOS e Android.

Ce ne sarà per tutti i gusti e questa volta non sono previste false partenze come tanti tanti anni fa.

 

 

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”

Lascia un commento