IT Pennywise: il Trailer è online, ma non ci piace! – NerdNews

IT Pennywise: il Trailer è online, ma non ci piace! – NerdNews

Dopo l’annuncio di inizio Marzo che ci preparava ad accogliere nei nostri cuori un remake cinematografico di It Pennywise, tratto dal romanzo di Stephen King del 1986 e diretto da quell’Andrès Muschietti che così bene aveva fatto con Mama e che sembra abbia messo le mani anche sulla regia di un futuro film sul videogioco Shadow Of The Colossus, tratto dall’omonimo gioco per PS2, non vedevamo l’ora di vedere il trailer.

Trailer che è arrivato ieri in pompa magna dopo un inutile teaser di pochi secondi.

Sono previsti due capitoli di questo nuovo film sul malefico mostro che cambia sembianze in base alle paure delle sue vittime e che si presenta come un pagliaccio nel primo capitolo dal sottotitolo “The Losers’ Club“, in onore de “La banda dei perdenti” composta dai ragazzini protagonisti di questa prima parte, tra cui spicca Finn Wolfhard (il Mike di Stranger Things).

Come si poteva immaginare, le atmosfere ricalcano quelle del primo lavoro video della miniserie televisiva del 1990, dove nei panni del pagliaccio c’era Tim Curry. (In questo film invece avremo Bill Skarsgård)

A non convincerci però è l’utilizzo degli effetti speciali, in quanto in un trailer che si rispetti va mostrato il meglio, e quel palloncino chiaramente fatto in computer grafica, troppo luminoso, mal mosso e fintissimo che si vede al minuto 1:03 ci ha fatto proprio storcere il naso!

Non si poteva usare un cavolo di palloncino vero?

Perchè si abusa oramai di questa cacchio di grafica digitale?

Sicuramente non può bastare un palloncino virtuale a rovinare un film, ma questo inizio ci ha messo tanta tristezza addosso… Tanta da spingerci a recuperare la miniserie TV degli anni 90, con pochi effetti e tanta sostanza! Tim ci mancherai!

Articolo a cura di Nerdream.it
Data
Titolo
It Pennywise Trailer
Voto
21star1stargraygraygray

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”

Lascia un commento