DV Games e Ghenos Games annunciano i giochi per maggio 2022

DV Games – Ghenos Games – Novità maggio 2022

DV Games e Ghenos Games annunciano i giochi in arrivo nei magazzini e nei negozi italiani nelle prossime settimane. Le novità saranno affiancate da attesissime ristampe e nuove edizioni, per un catalogo sempre più esteso e vario.

Spirit Island 

Spirit Island – Branch & Claw

Editore: Ghenos Games

Ideazione: R. Eric Reuss

Giocatori: 1-4

Età: 14-99

Durata: 90’

Prezzo consigliato: 79,90€

Day one: 20 maggio

Dopo un’attesa durata oltre due anni, possiamo finalmente restituire ai giocatori italiani il titolo che, con il rating di 8.4 su BoardGameGeek, è considerato uno tra i migliori dieci giochi da tavolo di tutti i tempi.

Spirit Island è un gioco cooperativo caratterizzato da un’ambientazione immersiva e da una straordinaria profondità di gioco.

I colonizzatori stanno prendendo il controllo di Spirit Island, sconvolgendo l’equilibrio dell’isola. I giocatori vestono i panni di potenti Spiriti ancestrali; dovranno cooperare per difendere le tribù presenti sull’isola e ricacciare in mare i popoli invasori, utilizzando la forza devastante degli elementi naturali che obbediscono al loro richiamo.

Il gioco garantisce un’ottima scalabilità, offrendo un’esperienza di gioco ricca e complessa, con un perfetto bilanciamento da 2 a 4 giocatori e una modalità di gioco in solitario particolarmente soddisfacente. Grazie al numero elevato di varianti, l’asticella della difficoltà viene spostata sempre più in alto. La longevità è alimentata anche dalla grande varietà di scenari e dalla forte asimmetria, dettata dai poteri variabili di ogni spirito.

La lavorazione per la ristampa di Spirit Island ha richiesto alcuni mesi; tutti i testi sono stati sottoposti a numerose revisioni al fine di garantire un’edizione degna della fama mondiale di questo “gioco-capolavoro”.

Spirit Island – Branch & Claw è un’espansione che aggiunge numerose varianti, nuovi elementi tematici e nuovi modi per combattere e spaventare gli Invasori. Gli Spiriti dell’isola sono dotati di nuovi e terrificanti poteri; potranno inoltre evocare i predatori dell’isola.

Nel gioco base, gli Invasori sono perfettamente prevedibili, eccetto che per i successivi territori a cui sono interessati. Ma in realtà, tutti gli esseri viventi (gli Invasori, i Dahan e le Bestie delle terre selvagge) a volte agiscono in modo imprevedibile. Per questo Branch & Claw include nuove carte evento che influenzano i vari turni, aggiungendo ulteriore variabilità al gioco.

L’espansione contiene anche Token che impediscono agli invasori di esplorare, costruire, devastare. Quattro tipi di segnalini sono usati per rappresentare pericoli e minacce che ostacolano gli Invasori. I Segnalini Bestie, Natura e Malattia vengono aggiunti ai territori, mentre i Segnalini Conflitto, che rappresentano  tumulti e discordie interne, vengono aggiunti a specifici Invasori. L’espansione arricchisce i Dahan di un nuovo set di poteri (31 Minori e 21 Maggiori) che utilizzano i nuovi Token ed espandono il gameplay, 15 nuovi Carte Paura, nuove carte Degrado e nuovi Scenari.

Race for the Galaxy 

Race for the Galaxy – Rischio calcolato

Editore: Ghenos Games

Ideazione: Tom Lehmann

Artwork: Martin Hoffmann, Claus Stephan, Mirko Suzuki

Giocatori gioco base: 2-4; N. giocatori espansione: 1-6

Età: 14-99

Durata: 30-60’

Prezzo consigliato gioco base: 39,90€; prezzo consigliato espansione: 44,90€

Day one: 6 maggio

Dal 2007, Race for the Galaxy è una pietra miliare del gioco da tavolo moderno e ancora oggi è un titolo imprescindibile per gli hard core gamer: un gioco profondo e longevo, caratterizzato da un bilanciamento impeccabile e da una grande varietà strategica.

In Race for the Galaxy i giocatori sviluppano civiltà galattiche con carte che rappresentano pianeti o progressi tecnici e sociali.

In ogni round si svolgono da una a cinque differenti fasi: Esplorazione, Colonizzazione, Progresso, Commercio, Trasformazione e Produzione. Ogni giocatore sceglie segretamente una tra sette diverse carte azione, poi tutti rivelano simultaneamente le carte scelte. Solo le fasi selezionate verranno svolte. Ogni fase selezionata viene svolta da tutti i giocatori e chi l’ha selezionata ottiene un bonus specifico. Le carte si utilizzano in tre modi: come progressi o pianeti; come denaro; o come merci da trasformare o vendere. I giocatori esplorano per trovare carte utili, sviluppare progressi, colonizzare pianeti e produrre merci. Le merci si possono trasformare in Punti Vittoria o si possono vendere per ottenere carte. Lo scopo del gioco è costruire l’impero spaziale più prospero e potente. Il giocatore che riesce a gestire al meglio le proprie carte, seleziona le giuste fasi, ne ottiene i bonus, utilizza al meglio i poteri e sfrutta con astuzia le mosse degli altri giocatori, potrà ambire alla vittoria. Questa seconda edizione è adatta anche a daltonici; include 6 nuovi pianeti iniziali e 5 carte aggiornate.

Rischio calcolato è il primo ciclo di espansione per Race for the Galaxy.

Questa collezione raccoglie in un’unica scatola le espansioni precedentemente pubblicate: La Tempesta si Avvicina, I Ribelli contro l’Impero e sull’Orlo della Guerra. Questo set è compatibile con la seconda edizione rivisitata del gioco base.

In questo primo arco narrativo l’umanità si è espansa nella galassia incontrando sia razze aliene, alcune delle quali divenute senzienti eoni or sono, sia misteriosi artefatti appartenuti a una potente civiltà scomparsa da tempo. Le fazioni che tentano di instaurare un impero galattico hanno spinto interi pianeti alla ribellione con conseguenti conflitti che rischiano di degenerare in una guerra totale. In queste condizioni, evolvere la propria civiltà, garantire la prosperità e prevalere nella conquista della Galassia sarà un’impresa sempre più ardua. Rischio calcolato comprende 3 moduli e ogni modulo aggiunge nuove carte e nuovi giocatori, oltre a 2 moduli opzionali, la variante draft, il gioco in solitaria e alcune carte personalizzabili.

Fjords

Editore: Ghenos Games

Ideazione: Franz-Benno Delonge con Phil Walker-Harding

Artwork: Beth Sobel

Giocatori: 2-4

Età: 8-99

Durata: 30-45’

Prezzo consigliato: 39,90€

In uscita a maggio

Fjords è un gioco di piazzamento tessere ambientato nelle spettacolari coste norvegesi. La nuova edizione si basa sull’omonimo titolo pubblicato nel 2005.

Ogni partita si svolge in due Fasi. Nella prima Fase, i giocatori esplorano il territorio che li circonda piazzando le tessere Paesaggio esagonali e posizionando le Case Lunghe del proprio clan sopra di esse. Nella seconda Fase, a partire dalle Case Lunghe, i giocatori mandano i propri Vichinghi attraverso il territorio a conquistare più pianure possibili.

Il vincitore della partita è il giocatore che conquista più terre degli altri. Per vincere, servono piazzamenti strategici e l’abilità di pianificare le proprie mosse, in risposta a quelle degli avversari.

La nuova edizione contiene cinque nuove varianti e moduli di gioco, progettati dal prolifico game designer Phil Walker-Harding, che attribuiscono spessore e varietà al gameplay.

Fire & Stone

Editore: Ghenos Games

Ideazione: Klaus-Jürgen Wrede

Artwork: Hendrik Noack

Giocatori: 2-4

Età: 10-99

Durata: 45’-60’

Prezzo consigliato: 44,90€

Day one: 20 maggio

In Fire & Stone i giocatori dovranno guidare la propria tribù dall’Africa, la culla dell’umanità, verso il resto del mondo, attraverso l’Età della Pietra.

In veste di cacciatori, i primitivi esplorano la foresta in cerca di cibo e raccolgono mele, noci, funghi e tuberi lungo il percorso. Le invenzioni e le abilità acquisite a poco a poco, consentono una maggiore facilità nello spostamento e nella raccolta. Nel corso dell’esplorazione, le tribù fondano nuovi insediamenti e utilizzano i falò per cuocere la selvaggina. Il giocatore che riesce a guadagnare il maggior numero di punti attraverso l’espansione e lo sviluppo della sua tribù, sarà il vincitore di Fire & Stone.

Fire & Stone, ideato dall’autore del classico Carcassonne, è basato su una solida meccanica di piazzamento lavoratori. Grazie alla struttura casuale del gioco, ogni partita si sviluppa in modo diverso e una caverna misteriosa aggiunge un pizzico di imprevedibilità ogni volta.

Sound Box

Editore: Ghenos Games

Ideazione: Hjalmar Hach, Lorenzo Silva

Giocatori: 4-7

Età: 8-99

Durata: 30’

Prezzo consigliato: 24,90€

In uscita a maggio 

Sound Box è un gioco cooperativo in cui i giocatori dovranno individuare singoli suoni, mentre vengono riprodotti simultaneamente.

Gli autori del gioco, Hjalmar Hach e Lorenzo Silva, sono autori di altri giochi di successo come  Dragon Castle (2017) , Railroad Ink (2018) e The King’s Dilemma (2019).
Ogni turno è composto da tre fasi. Nella prima fase, il giocatore che deve indovinare indossa gli occhiali; ciascuno degli altri giocatori pesca un segnalino dal sacchetto. Al via, tutti i giocatori, detti i “rumoristi”, dovranno contemporaneamente emettere il suono della carta associata al numero pescato.

Nella seconda fase il giocatore toglie gli occhiali e prova a individuare, tra le carte sul tavolo, quali descrivono i suoni che ha sentito. Per farlo deve toccare una carta alla volta; se la risposta è corretta, il segnalino con il numero va all’indovino e la carta viene scartata. Se la risposta è errata, la seconda fase termina immediatamente.

Nella terza fase il segnalino cuore avanza di un numero di spazi pari ai cuori visibili sui segnalini-numero non indovinati, mentre il segnalino sul tracciato progresso avanza di un numero di passi pari al numero di risposte esatte.

Sound Box è uno spassoso e rumorosissimo party game: in ogni serata di gioco, i 13 secondi di “performance acustiche” alzano il volume del divertimento!

Say Anything

Editore: DV Games

Ideazione: Dominic Crapuchettes, Satish Pillalamarri

Giocatori: 4-8

Età: 13-99

Durata: 30’

Prezzo consigliato: € 24,90

Day one: 6 maggio 

Say Anything, uno dei giochi che hanno tracciato la storia dei party game moderni. Riscuotendo un grande successo negli Stati Uniti e all’estero, arriva finalmente in edizione italiana.

Le regole si spiegano in poche parole: il Giudice legge la domanda e sceglie la sua risposta preferita tra quelle scritte a pennarello dagli altri giocatori sulle lavagnette. Tutti cercano di indovinare la scelta del Giudice, piazzando i propri segnalini su una o due lavagnette. Vince chi risponde in modo più convincente, o chi interpreta meglio i pensieri degli altri.

Say Anything è il classico gioco che conquista tutto il gruppo nelle serate di gioco numerose; è adatto a compagnie affiatate ed è ideale tra conoscenti, per rompere il ghiaccio e alzare l’asticella del divertimento.

Nel 2008 Say Anything ha vinto il premio Origins Awards come miglior Party Game e il Golden Geek Best Party Game, assegnato da BoardGameGeek. La nuova edizione include 400 domande, 8 pennarelli cancellabili e 8 lavagne a forma di nuvoletta.

Deckscape – Nel Paese delle Meraviglie

Editore: DV Games

Ideazione: Martino Chiacchiera e Silvano Sorrentino

Artwork: Alberto Bontempi

Giocatori: 1-6

Età: 12-99

Durata: ca. 1 h

Prezzo consigliato: € 12,90

In uscita a maggio 

Wonderland, il Paese delle Meraviglie, è il regno immaginario in cui i giocatori dovranno risolvere i nuovi e fantastici enigmi di Deckscape, l’acclamata serie di Escape Room da tavolo in formato tascabile che ha venduto quasi 2 milioni di copie nel mondo.

Nel nuovo titolo Deckscape – Nel Paese delle Meraviglie, l’esperienza di gioco sarà disseminata di incontri: il cappellaio matto, il coniglio bianco e il gatto invisibile sono solo alcuni dei personaggi con cui sarà possibile interagire lungo il percorso, per non parlare della temibile Regina di Cuori!

Stavolta il gioco sarà caratterizzato da enigmi un po’ folli e sopra le righe: le sette carte del labirinto e lo specchio incluso nella confezione sono solo alcune delle imprevedibili prove che attendono di essere affrontate nel corso dell’avventura.

Della stessa linea:

  • Deckscape – L’ora del test
  • Deckscape – Il destino di Londra
  • Deckscape – Furto a Venezia
  • Deckscape – Il mistero di Eldorado
  • Deckscape – Dietro il sipario
  • Deckscape – La maledizione della Sfinge
  • Deckscape – Fuga da Alcatraz
  • Deckscape – Ciurma vs Ciurma
  • Deckscape – Il castello di Dracula

Decktective – La morte bara a carte

Editore: DV Games

Ideazione: Martino Chiacchiera e Silvano Sorrentino

Artwork: Cristiana Leone

Giocatori: 1-6

Età: 12-99

Durata: ca. 1 h

Prezzo consigliato: € 12,90
In uscita a maggio 

La serie Decktective continua a viaggiare avanti e indietro nel tempo.

Il quinto titolo della collana di giochi investigativi tascabili è ambientato a Las Vegas nel 1955. Grazie a una soffiata il team di detective è venuto a conoscenza di una riunione tra esponenti della malavita nell’attico del casinò Domein, ancora in costruzione. Con grande sorpresa, oltre a tre boss c’è anche il sindaco della città, che ha organizzato con loro una partita a Blackjack. Una sparatoria dà il via alle indagini: chi è il colpevole? Qual è il movente?

La scena del crimine in 3D mostra il tavolo da gioco e le quattro vittime,  con tanti particolari sui quali indagare giocando le carte. Stavolta non ci sono testimoni, perciò per chiudere questa indagine ogni piccolo dettaglio sarà importante. E chissà che le registrazioni non siano la chiave per risolvere il caso!

Della stessa linea:
Decktective – Rose rosso sangue

Decktective – Lo sguardo dello spettro 

Decktective – Incubo allo specchio

Decktective – Il testamento senza erede 

 

I giochi già annunciati, in arrivo nei prossimi giorni

Libertalia: sui Venti di Galecrest

Libertalia, ideato dal famoso game designer italiano Paolo Mori, è stato originariamente pubblicato nel 2012. Dieci anni dopo, Stonemeier Games ripropone il design originale con un’edizione rivista e ampliata. La nuova ambientazione è il mondo di Galecrest, tra gli avventurosi pirati dei cieli.

Day One: 22 aprile

Beez

Beez è il gioco dedicato al magnifico mondo delle api, con una componentistica che, grazie alla grande cura estetica e qualità produttiva, lascia tutti incantati. I giocatori competono per ottimizzare al meglio i propri piani di volo e raccogliere nettare per il proprio alveare.

Day One: 29 aprile

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”