Kickstarter LIVE! – Buru – Crafty Games

E’ partita la campagna Kickstarter di Buru, l’ultima fatica ludica della Crafty Games!

Ma di che gioco vi sto parlando? Buru è un classico gioco da tavolo in stile “europeo” (quindi, di stampo gestionale) di medio peso, per 1-4 giocatori, della durata di circa 60-90 minuti per partita e consigliato a giocatori dai 12 anni in su.

Ci troviamo nella seconda metà del XIV secolo in una piccola isola dell’arcipelago indonesiano di nome Buru. I giocatori interpretano il ruolo di nobili dell’impero Majapahit, conosciuto per la sua grande potenza marittima. Lo scopo del gioco sarà quello di guadagnare la stima degli abitanti del posto, grazie a diverse azioni: pagando un tributo, ma anche compiacendo gli Anziani, incaricando i Nobili locali, adempiendo ai Decreti del re e molto altro ancora.

Buru si svolge in cinque round fissi di gioco, in cui i giocatori schiereranno segretamente esploratori nelle quattro diverse regioni dell’isola per raccogliere risorse, reclutare isolani, assegnarli diversi compiti e rendere omaggio agli spiriti venerati . Il titolo della Crafty Games offre un interessante mix di meccaniche di gioco: l’asta con puntata segreta, la selezione delle azioni, la costruzione di un motore di azioni ed il completamento di obiettivi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Buru non promette solo di offrire una grande esperienza di gioco, ma promette di farlo attraverso dei componenti assolutamente di prima qualità: plance, carte e segnalini in legno. Come potete inoltre vedere da queste prime immagini, il gioco si caratterizza per uno stile grafico alquanto particolare, grazie ad una palette di colori decisamente esotica ed elegante.

La campagna Kickstarter terminerà il 15 giugno 2021, ma a poco meno di 20 giorni dal termine, Buru ha già più che triplicato la cifra di base (circa 16 mila €) sfondando quota 55 mila € con oltre 750 sostenitori. Insomma, questo progetto pare proprio essere partito con il piede giusto; non ci resta che aspettare con ansia la nostra copia del gioco!

Nel caso in cui vogliate saperne di più su Buru (i costi, gli stretch goals e la prima espansione del gioco) vi invito a visitare la pagina ufficiale della campagna Kickstarter!

Alessandro “AleBoardGamer”

Alessandro Pugliese
Classe '83, fiero torinese ed assiduo instagramer con lo pseudonimo "aleboardgamer", si diverte a spiegare regolamenti sul suo canale Youtube "La Ludoteca di AleBoardGamer". Amante dei giochi da tavolo sin dalla tenera età di sei anni quando gli vennero regalati titoli d'antologia come Brivido, Hero Quest e L'isola di Fuoco, la sua missione è quella di espandere il credo dei boardgames per distogliere l'attenzione dagli smartphones e convincere le persone a riunirsi attorno ad un tavolo per socializzare, sviluppare l'ingegno e soprattutto divertirsi.