Tutorial giochi da tavolo – Tortuga Gourmet – Red Glove

Ciao! Con questo tutorial ti insegnerò a giocare a Tortuga Gourmet, uno spassoso gioco di carte per bambini e adulti, in cui vestiremo i panni di stravaganti chef pirata alla ricerca di ingredienti per ricette davvero strambe!

Tortuga Gourmet è un gioco di carte per 2-5 giocatori, ideato da Alessandro Dentis ed edito in Italia dalla Red Glove. Come detto, i giocatori impersonano degli chef pirata davvero particolari, i quali smuoveranno i loro galeoni alla ricerca degli ingredienti più strani al mondo. Giocare le carte ingrediente ci permetterà di muovere la nostra nave per le varie isole e prendere nuove carte da utilizzare. Il gioco si presenta molto semplice, dalla durata molto contenuta e mai noioso; senza dubbio, un ottimo titolo per introdurre bambini dai 7 anni ai giochi da tavolo, in quanto ampiamente alla loro portata. Eh, ma non credete che non sia divertente per gli adulti!

Ma non perdiamo altro tempo ed andiamo subito a vedere come si gioca a Tortuga Gourmet grazie al mio video tutorial, proprio qui sotto, dove vi spiego il regolamento nel dettaglio. E se volete approfondire ulteriormente l’argomento, vi consiglio di leggervi la mia recensione completa del gioco!

Vi ricordo brevemente che potete trovare questo e tantissimi altri video sui giochi da tavolo all’interno del mio canale Youtube “La Ludoteca di AleBoardGamer”. Inoltre, se vi piacciono i miei lavori, potete iscrivervi al canale e cliccare sulla campanellina per non perdere le prossime (tante) novità!

Un grazie alla Red Glove per avermi spedito il gioco.

Alessandro “AleBoardGamer” Pugliese

Alessandro Pugliese
Classe '83, fiero torinese ed assiduo instagramer con lo pseudonimo "aleboardgamer", si diverte a spiegare regolamenti sul suo canale Youtube "La Ludoteca di AleBoardGamer". Amante dei giochi da tavolo sin dalla tenera età di sei anni quando gli vennero regalati titoli d'antologia come Brivido, Hero Quest e L'isola di Fuoco, la sua missione è quella di espandere il credo dei boardgames per distogliere l'attenzione dagli smartphones e convincere le persone a riunirsi attorno ad un tavolo per socializzare, sviluppare l'ingegno e soprattutto divertirsi.