CD Projekt RED: “Il costo dei fix di Cyberpunk 2077 non importa, abbiamo fatto una promessa.”

CD Projekt RED ha fatto recentemente ammenda per quanto accaduto con le versione console di Cyberpunk 2077, arrivando anche a promettere rimborsi a coloro che li avessero richiesti e a garantire il fix del gioco in tempi più o meno brevi. Una mossa del genere ha sicuramente delle conseguenze sul bilancio aziendale, ma allo studio polacco sembra non importare: la promessa fatta ai giocatori va mantenuta!

CD Projekt RED: "Il costo dei fix di Cyberpunk 2077 non importa, abbiamo fatto una promessa." News PC PS4 PS5 STADIA Videogames XBOX ONE XBOX SERIES S XBOX SERIES X

Piotr Nielubowizc, CFO della compagnia, ha parlato dei costi di patch e di rimborso del gioco in una conferenza post-lancio.

Quando gli è stato chiesto in merito al costo complessivo del fix di Cyberpunk 2077, la risposta è stata la seguente:

“Sfortunatamente non posso condividere con voi il costo del lavoro extra, ma la spesa delle patch è irrilevante al momento, soprattutto in relazione a quanto abbiamo già speso. Quindi, non ci sono problemi, patcheremo il gioco; abbiamo fatto una promessa ai giocatori e faremo di tutto per mantenerla“.

Michal Nowakowski, membro di CD Projekt RED, ha invece specificato come non ci siano accordi specifici con Microsoft e Sony per il risarcimento ai videogiocatori:

“Bisogna capire che Microsoft e Sony hanno politiche specifiche per i prodotti venduti digitalmente. Non hanno stabilito alcun accordo speciale con noi. Chiunque avesse comprato il gioco dagli store online dovrà chiedere direttamente a loro il rimborso, con ovviamente i limiti, i tempi e le particolarità del caso.”

Il “caso Cyberpunk” continua a complicarsi… che ne pensate?

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!