Qual’è il punto di forza della XBOX Series X?

Perchè comprare Xbox Series X – news di Andrea “Kobla” Panicali

Stiamo finalmente per ricevere una risposta alle nostre domande su PS5 e Xbox Series X questo mese, vale a dire “quando usciranno?” e “quanto costano?”. Ma per una console in particolare, c’è una domanda cui rispondere oltre a queste due.

 

Perché esattamente le persone dovrebbero acquistare una Xbox Series X o Series S, se effettivamente debuttano insieme?

La filosofia di Microsoft si è evoluta al punto in cui l’Xbox stessa sembra quasi irrilevante. Questa non è “l’ombra della guerra tra console“, è solo un dato di fatto su come Microsoft si sta posizionando nel mercato e ci sono una serie di fattori passati, presenti e futuri che si sommano a perché qualcuno dovrebbe spendere 500-600€ per un nuova Xbox questo autunno? a cui non credo sia facile rispondere.

PC Cross-Release: questo è un residuo dell’ultima generazione, ma considerando che Microsoft è anche nel business dei sistemi operativi per PC, ha deciso di realizzare qualsiasi gioco esclusivo per Xbox non come un’esclusiva Xbox in futuro. Tutte le esclusive vengono rilasciate contemporaneamente su PC, il che significa che se hai un computer in grado di eseguirle, non hai affatto bisogno di una Xbox (e diavolo, puoi usare un controller Xbox sul tuo PC se vuoi davvero replicarne l’esperienza). Sony, nel frattempo, ha iniziato ad aggiungere vecchie esclusive su PC, eppure questo non sembra essere il piano per i nuovi titoli, che dovranno essere giocati su PS5 e nient’altro che su PS5 per molto tempo, senza dubbio.

Supporto Cross-Gen: Allo stesso modo, Microsoft ha promesso che almeno per un po’, probabilmente qualche anno, che le sue esclusive funzioneranno anche sull’attuale generazione di console, Xbox One. Quindi, quando finalmente Halo Infinite arriverà, potresti sperimentarlo al suo “meglio” su Xbox Series X, ma non hai bisogno di quella console per poterlo giocare se hai già una Xbox One. Di nuovo, probabilmente dissimile da Sony che senza dubbio vorrà che tutti siano muniti di una PS5 per Horizon Forbidden West o altri giochi di prossima generazione.

Game Pass Ultimate/xCloud: questo sarà un esperimento vero e proprio, ma abbastanza presto potresti tecnicamente essere in grado di iscriverti al Game Pass Ultimate abbinato ad xCloud e non avresti bisogno di una Xbox o di un PC da gaming per poter giocare ai giochi Xbox, e grazie allo streaming di gioco, saranno in grado di funzionare su una varietà di dispositivi, potenzialmente da telefoni a tablet, a laptop e PC con specifiche inferiori, a Smart TV (non su iOS – ndr). Ancora una volta, questo ti fa evitare la necessità di acquistare qualsiasi tipo di console se lo streaming funziona abbastanza bene.

Future Exclusives: anche se una Xbox Series X è dove proprio vuoi giocare alle future esclusive Xbox invece che su PC o tramite xCloud, i più grandi giochi in arrivo che Microsoft ha annunciato, Fable, Avowed e Forza non sembrano essere pronti per il 2021, e le date ancora non si sanno con certezza. Quindi, anche se la Series X potrebbe essere il posto giusto per interpretarli in futuro, per ora è il lontano futuro. Invece, i giocatori dovranno accontentarsi di vecchie esclusive “aggiornate” come Gears 5 che gireranno a 60 fps in 4K.

Potenza oltre i limiti della PS5: dalle specifiche, è chiaro che la Series X di Microsoft è fondamentalmente più potente della PS5 di Sony. Eppure dobbiamo ancora vedere qualche confronto che lo mostri, quindi non abbiamo idea se quella differenza sarà evidente. Tutte le demo di Xbox Series X che vediamo di solito vengono eseguite su un PC con “specifiche simili” a una Series X, a differenza dei filmati PS5 che riceviamo regolarmente. Sony ha anche mostrato giochi come Ratchet e Clank che dimostrano chiaramente qualcosa di molto “next gen” come il warping istantaneo del livello, e forse Series X può farlo anche con il suo SSD, ma non l’abbiamo visto al di fuori di The Medium con il suo “dual world”. In breve, potrebbe avere un vantaggio tecnico, ma solo se ciò si traducesse in qualcosa che non può fare la PS5.

Non fraintendetemi, neanche Sony è nella posizione migliore. Il loro lancio su PS5 sembra piuttosto minimalista con solo Godfall come esclusiva per console (condivisa con PC) e Spider-Man: Miles Morales, che ha mostrato così pochi filmati che non escludo che possa essere rimandato. Ma PS5 ha una testa piena di vapore proveniente dalla generazione dominante di PS4, e anche se le politiche di Microsoft come le versioni cross PC o il supporto di ultima generazione sono pensate per essere “consumer friendly”, servono anche come motivi chiari per non sborsare un patrimonio subito per una nuova Xbox , mentre sembra che una PS5 sarà obbligatoria per sperimentare una serie di giochi futuri.

Sembra troppo tardi per Microsoft ritardare Xbox Series X fino a quando non avrà Halo o qualcos’altro con cui lanciarla, in quanto ciò darebbe solo ancora più terreno a Sony, ma sto davvero facendo fatica a capire quale sia il vero punto di forza della console questo autunno, quando la console sembra così inutile per così tante ragioni, e anche il suo margine di potenza dichiarato non sembra essere in grado di essere mostrato in alcun modo significativo. Vedremo come andrà a finire il loro marketing, ma per ora è una situazione strana.

Fonte: forbes

 

Andrea Panicali
Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH