Slightly Mad Studios ritira il marchio per Mad Box

0

Slightly Mad Studios – news di Andrea “Kobla” Panicali

La software house di Project Cars, Slightly Mad Studios, ha ritirato il marchio depositato su Mad Box come nome della loro console.

 

La società, il 3 Gennaio 2019, depositò presso l’EUIPO, il marchio per la Mad Box, giusto un giorno dopo l’annuncio del dispositivo da parte del CEO, Ian Bell.

PCGamesInsider.biz ha riferito che è stata depositata un’opposizione a questo deposito il 25 Marzo da una società francese chiamata Madbox; questa ha infatti sostenuto che questo marchio entrava in conflitto con il proprio e avrebbe potuto creare “confusione nei confronti del pubblico”.

Il sito riporta anche che Slightly Mad ha ritirato il suo marchio il 5 Aprile; non è chiaro se questa azione sia collegata all’opposizione di Madbox, ma quasi sicuramente la console avrà un nuovo nome.

La, ormai ex, Mad Box è stata annunciata i primi giorni del 2019, con la promessa di Bell di offrire il 4K, realtà virtuale a 60FPS per occhio e la compatibilità con l’Oculus Rift, il HTC Vive ed altri hardware, tra cui volanti.

Bell sostiene che la console dovrebbe uscire intorno al 2022 ed il costo dovrebbe essere competitivo nei confronti delle altre console. L’amministrato delegato ha anche condiviso un concept design tramite Twitter. Noi ve ne parlammo a QUESTO LINK. Ora aspettiamo e vediamo cosa accadrà… Lo scetticismo aumenta!

Fonte: gamesindustry

 

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH