Modena Play – Speciale Prima Parte – I nuovi titoli della Primavera 2019

0

Play Speciale Nuovi titoli primavera 2019 – speciale di Martis Rigens

Si dice sempre “Aprile, dolce dormire”, ma qui bisogna stare sveglissimi! Grandi novità stanno arrivando nel mondo del gioco di ruolo, e questo mese partono ben quattro Kickstarter per gli appassionati!

Martis e Zetto a rapporto, appena tornati dal Modena Play 2019 e carichi di tantissime novità!

Quest’anno, al Festival del gioco, ci sono stati diversi eventi per adulti e per bambini, alcuni piacevolissimi ritorni ma, soprattutto, una marea di novità; alcune di queste partiranno con Kickstarter (il più grande sito web di finanziamento collettivo per progetti creativi) dalla metà di Aprile.

Pertanto non perdiamo altro tempo e vediamo cosa ci è stato proposto in fiera e che arriverà per questa Primavera!

Play Speciale Nuovi titoli primavera 2019 – HISTORIA

Questo titolo nasce dalla mente di Mirko Failoni (concept artist e illustratore per Vampire: The Masquerade, Age of Sigmar, Pathfinder e molti altri) inizialmente come fumetto, per poi svilupparsi come gioco di ruolo attraverso la collaborazione con Michele Paroli (fondatore della Mana Project Studio, che si occupa del progetto, e autore di Journey to Ragnarok, oltre ad essere il direttore artistico della casa Editrice Need Games) e Matteo Pedroni (game designer per Journey to Ragnarock)

Historia è un GDR in ambientazione Dark Fantasy Rinascimentale con il sistema di regole per 5° Edizione, popolata da animali antropomorfi che dovranno affrontare difficoltà e pericoli di un mondo selvaggio, in costante equilibrio precario.

Nel mondo di Gea, i giocatori dovranno scegliere una Specie Animale antropomorfa tra diverse Familiae, divise fra Theri (ispirate ai mammiferi) e Aviani (ispirati ai volatili), mestieri che possono andare dal classico guerriero, magus o furfante a cose più particolari come alchimista, mercante o mortificato e scegliere anche una Fazione con cui schierarsi per riuscire a superare le prove che li aspettano!

Il Kickstarter partirà da metà Aprile, per ulteriori informazioni vi invitiamo a tenere d’occhio il sito di Need Games, la loro pagina Facebook e Instagram per restare sempre aggiornati anche sulle altre loro novità (di cui parleremo nel nostro prossimo articolo, promesso!)

 

Play Speciale Nuovi titoli primavera 2019 – HERITAGE

Non ci allontaniamo troppo dal mondo del dark, ma anzi c’immergiamo ancora di più e finiamo niente meno che nel Mondo di Tenebra e, in particolari, di Vampiri: La Masquerade per parlare di Heritage, gioco di tipo Legacy nato dalla collaborazione di White Wolf e Nice Game Publishing; qui in Italia la localizzazione e la traduzione saranno fatte dalla 3 Emme Games, giovanissima casa editrice che a Modena Play ha portato la versione DEMO del gioco e che ha annunciato la partenza del Kickstarter per il 15 Aprile.

Per chi non è avvezzo al genere, con termine Legacy s’intende un tipo di gioco con una fase di vita che dura fino al completamento del gioco stesso; questo è dovuto anche dal fatto che il materiale del gioco subisce dei cambiamenti e delle modifiche per cui non è più possibile riutilizzarlo.

In Heritage esploreremo i 700 anni prima dell’ambientazione canonica di Vampiri e si costruirà un albero genealogico, acquisendo personaggi da un tabellone centrale e unendoli alla nostra stirpe; ogni personaggio avrà degli effetti speciali che andranno ad influenzare inizialmente tre conflitti: problematiche internazionali, problematiche interiori e conflitto inerente ai clan avversari. Inoltre il kickstarter presenterà un totale di nove conflitti diversi, che si potranno intercambiare all’interno della campagna di gioco.

Sarà un viaggio nella storia dell’uomo da un punto di vista nuovo ed oscuro, dove bisognerà cercare di far sopravvivere la propria parte “umana” senza però soccombere di fronte agli avversari.

Oltre a questo abbiamo saputo che la White Wolf ha ventilato la possibilità, come stretch goal del kickstarter, di un’integrazione tra il gioco da tavolo e il gioco di ruolo di Vampiri, anche se la precisa modalità non ci è ancora data a sapere.

Insomma, il Mondo di Tenebra continua la sua espansione e credetemi: ancora non avete visto niente!

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a tenere d’occhio la pagina Facebook di 3 Emme Games e, chiaramente, il loro kickstarter!

(Parleremo ancora di questa casa editrice nel nostro prossimo articolo!)

 

Play Speciale Nuovi titoli primavera 2019 – I PRIMI RE

Epic Party Games è apparsa nel mondo editoriale del Gioco di Ruolo con Shattered Tower, ambientazione stile Fantasy & Sci-Fi che ha colpito molto positivamente il pubblico, essendo protagonista a sua volta di un kickstarter di successo l’anno scorso.

A Modena Play 2019 i ragazzi hanno presentato la DEMO di un nuovo titolo, creato da Matteo Sanfilippo, che uscirà come kickstarter a partire dal 15 Aprile, e quello che ci ha colpito di più è stato il completo cambio di atmosfera e ambientazione.

Non siamo più in un mondo futuristico, ma torniamo indietro nel tempo fino all’Antica Roma. Non il grande impero a cui si pensa solitamente però, qui torniamo ancora più indietro, all’epoca dei Sette re di Roma.

In “I primi Re” le poche nozioni storiche di quel periodo (753 a.c. – 510 a.c.) si fondono assieme ai miti e alle leggende etrusche, sabine e romane, rivisitati in stile dark fantasy: qui Romolo e Remo non sono soltanto i figli del dio Marte, ma sono anche salvati e aiutati nientemeno che da Luperco, il Dio Lupo. Ciò permette loro di avere poteri simili a quelli dei Licantropi, influenzati anche dalla Vibrantes Lumina, la luce della Luna; quando la storia ci racconta che i due fratelli si dividono, ecco che noi giocatori entriamo a far parte de “I primi re” come eredi di Romolo e dei suoi poteri, a proteggere Roma Quadrata e i suoi abitanti dai pericoli provenienti dalla Palude del Velabro e il Selvaggio Cermalo, tra i quali i discendenti di Remo, i nostri più acerrimi nemici.

Oltre ad un’ambientazione assolutamente affascinante, questo titolo vuole colpire anche con il suo sistema di regole: al contrario di una modalità dove bisogna interrompere la narrazione per tirare i dadi o spendere punti abilità, ne “I primi Re” si propone una giocabilità basata principalmente sulla narrazione e sulle capacità che si possiedono in base alla discendenza da Romolo, alla propria data di nascita e il segno zodiacale. Qui i dadi si tirano solo se si ritiene strettamente necessario, altrimenti si richiede l’aiuto dei compagni di squadra, tutto in favore di una continua narrazione che diventa quasi cinematografica, in cui narratore e giocatori portano avanti l’avventura.

Con il kickstarter si vuole certamente offrire un prodotto di ottima qualità in termini di stampa, ma si vogliono anche raggiungere ulteriori goal, come l’approfondimento specifico dei Sette re, proporre avventure aggiuntive e tanto altro.

La Epic Party Games crede tantissimo in questo progetto e spera che questo titolo possa catturare l’interesse di tutti, pertanto occhi aperti sulla loro pagina Facebook e il loro sito internet per quando uscirà il Kickstarter!

 

Play Speciale Nuovi titoli primavera 2019 – THE SILENCE OF HOLLOWIND: PIN UP!

Concludiamo la carrellata con The Silence of Hollowind, primo titolo della The Evil Company, lanciato proprio su Kickstarter il 24 Ottobre del 2017 e portato in fiera a Lucca 2018, che ora si sta ampliando con una nuova campagna.

Si tratta di un Urban Fantasy con un’estetica dell’America degli anni 30-40 con personaggi ed elementi classici del fantasy; da sottolineare che non siamo nel nostro mondo, ma in un mondo a parte, con tutta la sua Backstory e World Building.

Qui la magia è illegale e chi la pratica viene considerato al pari di un terrorista, ma non è solo questa la problematica che affligge il mondo di Hollowind: omicidi, rapine, gang criminali. C‘è un po’ di tutto e noi giocatori siamo invitati ad entrare a far parte della giustizia e risolvere i tanti casi che avvengono.

Possiamo far parte di tre speciali dipartimenti, dai quali potremmo affrontare diversi tipi di indagine, a seconda del nostro gusto:

  • Dipartimento Ordine: crimini classici come furti, rapine, omicidi, che possono non essere collegati alla magia. Questo dipartimento può essere considerato al pari della Polizia.
  • Dipartimento Persecutori: sono praticamente la SWAT di questo mondo. Il tipo di indagini che si vanno ad affrontare sono più basate sull’azione, sull’attacco e il colpire duramente l’eventuale nemico, come ad esempio il boss di una grossa banda criminale o sventare un attacco terroristico.
  • Dipartimento Rivelatori: praticamente l’FBI, con vere e proprie indagini di alto profilo su serial killer, intrighi su larga scala, complotti e spionaggio.

Di sicuro la particolarità più grande di The Silence of Hollowind è la modalità del sistema di regole: ad ogni campagna di indagine può essere applicato un diverso sistema, che può essere completamente diverso da quello utilizzato precedentemente, e che pertanto stimola il giocatore ad affrontare situazioni nuove. Al momento questo Gdr può essere giocato con i sistemi di regole di:

  • D&D 5 edizione
  • Fate
  • Savage Worlds

E l’idea è di continuare ad aggiungere, man mano, nuovi sistemi di regole, con l’aiuto della community.

Ma qui il kickstarter è stato già concluso!

E qui vi sbagliate, perché così come si vogliono aggiungere nuovi sistemi di gioco, così la “The Evil Company” vuole espandere ulteriormente le possibilità del loro gioco di ruolo; in questo caso, il loro nuovo kickstarter s’incentrerà in una tematica molto interessante: un calendario di pin up con avventure annesse.

Mi spiego: ogni pin up sarà realizzata da un disegnatore diverso, e ogni “ragazza” del calendario sarà abbinata un’avventura diversa, quest’ultima creata assieme al disegnatore specifico.

Con questa espansione si vuole raggiungere sia chi apprezza le pin up, sia chi apprezza il gioco di ruolo in sé e vorrebbe qualche avventura nuova.

Il kickstarter inizierà verso la Fine di Aprile, pertanto chi è interessato può andare a controllare il sito di “The Evil Company” e la loro pagina Facebook per essere informato su quando partirà la campagna crowfunding!

Per ora è tutto da Martis e Zetto, ma sappiate che questa è solo la punta più alta dell’iceberg: restate sintonizzati qui su Nerdream per i nostri prossimi articoli. Vi assicuriamo che ne vale la pena!

About author

Martis Rigens

Appassionata di storie in ogni loro possibile forma e appassionata nel raccontarle in ogni modo possibile, dal gioco alla scrittura. Da sempre giramondo, viene da un luogo conosciuto ma misterioso al tempo stesso, il MOLISE. La sua frase chiave? "Troppo caotica per avere una frase chiave!"