Play 2019 – L’evento sarà megagalattico!

0

Play 2019 – news di Valerio Vega

Play Festival del gioco, giunge alla sua edizione 2019, l’undicesima, forte del successo della passata edizione e pronto a stupire nuovamente per confermarsi in maniera indiscussa come il più importante evento italiano dedicato ai giochi da tavolo. Ci saremo anche noi e vogliamo parlarvene…

Inviati speciali a questo Play2019 saranno la nostra animemaniaca Marty ed il nostro GDR addicted MazingaZetto!

Cercheranno di carpire segreti, stringere accordi, tramare nell’ombra e perchè no… Cercare di conquistare il mondo! (nacchio)

Scempiaggini a parte ci saremo e siamo contenti, perchè come preannunciato questa edizione si presenta benissimo.

Già solo il tema principale del festival è suggestivo… La corsa allo spazio! In onore del cinquantesimo anniversario dello sbarco di Apollo 11 sul suolo lunare (checchè ne dicano i cospirazionisti). Ci saranno quindi eventi speciali dedicati al tema, che di sicuro renderanno il tutto ancor più memorabile.

Play2019 ci sarà questo weekend, dal 5, al 7 aprile e vedrà quasi 140 espositori che occuperanno i quasi 22mila metri quadri del Modena Fiere.

Tornando al tema spaziale e al titolo del nostro articolo di presentazione, vi basti sapere che ci saranno tantissime cose inerenti la corsa allo spazio in tutte le sue declinazioni!

Prima tra tutti una postazione dedicata alla realtà virtuale dove si potrà simulare un allunaggio con il proprio Space Shuttle per poi intraprendere una passeggiatina robotica tra crateri e sanpietrini (quelli non si trovano solo a Roma) cercando di non forare le ruote del nostro rover Spirit (o Opportunity).

Ci saranno laboratori di ogni tipo e per tutte le età, una innumerevole mole di giochi da tavolo dedicati allo spazio, da 1969, che ci porterà a partecipare alla corsa allo spazio di quei tempi, al bellissimo Apollo XIII, che ci metterà negli sciagurati panni dei partecipanti di quella drammatica spedizione spaziale e tanti altri, compreso l’interessante S.P.A.C.E., realizzato in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Italiana!

Ci sarà poi un sistema solare in scala 1:1 miliardo! Una pista di biglie che simulerà il funzionamento della testa di un ricercatore… Insomma ce n’è per tutti!

Ovviamente non sarà ci sarà spazio solo per lo spazio (perdonateci il gioco di parole) ma avremo tanto altro!

Novità interessante sarà l’area Quadrilatero dei Librigioco, a cura dei ragazzi di Librogame’s Land, ovvero un’area interamente dedicata ai libri con storie a bivi, romanzi da giocare ed avventure narrative, sicuramente da provare!

Ci sarà anche Sio, che presenterà il suo fumetto-gioco ed anche il game designer Andrea Chiarvesio, che invece presenterà il suo gioco tutto lovecraftiano… Cthulhu: Death may Die!

Confermata l’area per i più piccoli di Play Kids, con in concomitanza le Finali Nazionali del Campionato Studentesco di Giochi Logici e le Olimpiadi della Matematica!

Non abbiamo sicuramente segnalato tutto, ma solo la punta di un iceberg che si chiama DIVERTIMENTO!

E allora non ci resta che rimandarvi al sito ufficiale per tutte le informazioni tecnico tattiche di cui avete bisogno.

Ci vediamo a Modena!

About author

Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”