The Lord of the Rings: Gollum – Un gioco in sviluppo presso i tedeschi Daedalic

0

The Lord of the Rings: Gollum – news di Pietro “OnlyApples” La Selva

Il gioco con protagonista il famoso personaggio dal romanzo di J.R.R. Tolkien sarà un action adventure e narrerà le vicende di Gollum nel periodo di tempo tra l’acquisizione dell’Anello e gli eventi dei libri/film.

“Tessssoroh!”

Gli sviluppatori tedeschi Daedalic Entertainment hanno svelato il loro titolo in arrivo, The Lord of the Rings: Gollum, lunedì 25 Marzo.

“Partiamo già con un Gollum con un grande conflitto interiore, due voci che gli parlano nella sua testa simultaneamente. Il che ci dà una buona ragione per inserire delle scelte morali all’interno del gioco: le decisioni pro-Gollum e le decisioni pro-Smeagol” ha dichiarato Carsten Fichtelmann, CEO e co-fondatore di Daedalic Entertainment, al The Hollywood Reporter.

“Conosciamo già tutti la storia di Gollum nei libri, ma ciò che gli succede prima dell’inizio di tali eventi è ciò che principalmente verrà narrato nel nostro gioco,” continua Fichtelmann. “Narreremo questa storia sotto forma di prequel.”

Daedalic ha stretto una partnership con Middle-Earth Enterprises per sviluppare e pubblicare il titolo, che è previsto per il 2021 per PC e “tutte le più rilevanti console da gioco di quel periodo”.

Gollum è il primo titolo partorito da questa partnership, ma sono in programma piani per future collaborazioni.

“Il nostro obiettivo era di presentare un’esperienza di stampo narrativo. Circa quattro anni fa, ho incontrato Middle-Earth Enterprises in Berkeley, forse come Peter Jackson fece 20 anni fa, e gli ho comunicato che eravamo interessati in un gioco su licenza del Signore degli Anelli“, Fichtelmann dice su questa collaborazione. “Dopo alcune negoziazioni, era chiaro che la società patrimonio di Tolkien cercava una compagnia capace di creare un’esperienza più narrativa rispetto ad altri prodotti usciti sul Signore degli Anelli negli ultimi anni.”

Fichtelmann ha anche dichiarato che l’obiettivo con i loro progetti sul Signore degli Anelli non è di creare qualcosa di estremamente (e forse troppo) realistico. “Per quanto riguarda i modelli e la palette dei colori, stiamo tentando di produrre qualcosa di fortemente caratteristico”.

L’uscita nel 2021 coincide con l’uscita della serie TV prodotta da Amazon sul Signore degli Anelli, che costerà alla compagnia circa 1 miliardo di dollari.

Fonte: TheHollywoodReporter.com

About author

Pietro La Selva

Il suo vero nome è Pietro, è del '94 ed è appassionato di videogiochi e di altre forme di intrattenimento, come film e libri, soprattutto a tema fantascientifico. Insomma, il classico nerd ma senza il QI sopra la media. Si nutre di mele pixellose quasi ogni giorno, che di certo non gli levano il medico di torno.