Niantic annuncia Harry Potter: Wizards Unite!

0

Harry Potter: Wizards Unite – news di Andrea “Kobla” Panicali

Annunciato il prossimo gioco, in realtà aumentata, degli stessi sviluppatori di Pokémon Go. Scopriamo qualcosa su questo Harry Potter: Wizards Unite!

Niantic ha ufficialmente annunciato Harry Potter: Wizards Unite, altro gioco su licenza che segue il fenomeno Pokémon Go. Il titolo permetterà ai giocatori di impersonare maghi e streghe attorno al mondo, castando magie ed affrontando speciali sfide per proteggere il mondo. I giocatori saranno membri dello Statute of Secrecy Task Force, un gruppo che lavora per proteggere le leggi del Ministro della Magia sul non rendere partecipi i Babbani al Mondo Magico.

“Una calamità ha colpito il mondo magico, facendo apparire nel mondo Babbano artefatti, creature, persone e persino memorie. Streghe e stregoni da tutte le parti del mondo sono chiamate per risolvere il mistero della Calamità e riportare ogni cosa al suo posto, tenendo salvo il mondo agli occhi dei Babbani. Il vostro viaggio inizierà come recluta dello Statute of Secrecy Task Force, istituito dal Ministero della Magia e dalla Confederazione Internazionale dei Maghi per investigare e contenere la Calamità.”

Per poterla contenere, i giocatori dovranno andare in giro per il mondo alla caccia di tracce di magia e di oggetti magici chiamati “Foundables”. Questi sono collocati in moltissimi luoghi Babbani attorno al mondo, come i PokéStop di Pokémon Go.

Collezionare oggetti nei vari luoghi permetterà di ricaricare l’Energia Magica, così che maghi e streghe possano continuare la loro avventura. Ciò includerà tracciare linee che appariranno sullo schermo durante gli incontri in realtà aumentata, lontanamente simile alle catture od alle battaglie di Pokémon Go, ma saranno presenti magie, non PokéBall e “Counfandables”, non Pokémon.

Non saranno presenti solo luoghi reali in realtà aumentata, ma anche quelli fittizi presenti in Harry Potter, come il negozio di Olivanders, anche se non si sa ancora nulla sulla presenza o meno del castello di Hogwarts. Il gioco presenterà anche delle sfide multiplayer, nelle quali i giocatori saranno chiamati in gruppo a sconfiggere i Mangiamorte, Dissennatori ed altri villain.

La pre-registrazione è aperta sul Google Play Store e non è stata rilasciata una data di uscita ufficiale.

Fonte: polygon.com

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH