Death Stranding – Nuovi leak sul comparto multiplayer del titolo!

0

Death Stranding multiplayer – news di Andrea “Kobla” Panicali

Lo sviluppatore di Death Stranding, Hideo Kojima, disse già precedentemente che il multiplayer avrebbe offerto “qualcosa di diverso”; tuttavia, nonostante il game designer definiva il multiplayer come “grande parte” del gioco, non è trapelato nulla su cosa contenesse in realtà questa componente del titolo… Ma arrivano nuovi leak!

Esiste una prova che Kojima ed il suo team di sviluppo alla Kojima Productions si stiano preparando per svelare il multiplayer di Death Stranding. È stato rivelato come questo mese, la Kojima Productions abbia archiviato due marchi per i termini “social strand system” e “strand game”.

Questo ha permesso ai fan di credere che l’online sua in qualche modo parte interna del gioco stesso, rispetto ad una componente separata del menù principale.

Lo scorso anno, un leaker anonimo affermò che il multiplayer avrebbe potuto iniziare qualsiasi momento all’interno della partita e che il PvP avrebbe avuto inizio quando due giocatori avrebbero incrociato le proprie linee temporali.

Un’altra, antecedente teoria, disse che qualsiasi giocatore avrebbe potuto passare attraverso buchi neri nel gioco per poter fare dei salti temporali e finire nel tempo di altri giocatori.

Per quanto l’idea possa sembrare così rustica, bisogna considerare quanto pochi siano i trailer usciti fino ad ora e le altrettante poche informazioni che i fan di Death Stranding sono in possesso.

La teoria sul multiplayer di Death Stranding è stata riportata alla luce grazie ad alcuni commenti di Mad Mikkelsen, un attore presente nel gioco. In un’intervista, Mikkelsen ha parlato del “concetto di buchi” presenti nel titolo, i quali permettono ai giocatori di collaborare da diverse parti del globo. Mikkelsen non è entrato nello specifico della feature, ma se i giocatori avessero il bisogno di collaborare, allora le teorie sul multiplayer formatesi fino ad ora non sono del tutto errate.

Il fatto che ci sia così tanta discussione attorno ad un paio di marchi, suggerisce quanto sia elevata l’agitazione dei fan attorno a questo gioco. Qualunque cosa esca dagli studi, può risultare come fonte di ragionamenti estremamente vari e profondi per i giocatori.

Non ci sono date di uscita ufficiali su Death Stranding, ma gli sviluppatori dissero che a loro avrebbe fatto piacere lanciarlo entro il 2019. Nonostante i fan si stiano scapicollando per provare a capire quante più cose possibili sul gioco, non pare ci sia così tanto tempo da aspettare per poter vedere il titolo con i propri occhi. Death Stranding è in sviluppo come esclusiva PS4.

Fonte: Gamerant.com

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH