Honor 10 – Recensione – Top di gamma a Meno di 400€!

76 views
0

Honor 10 – recensione di Gio99 Appledroid

Quest’anno Honor ha fatto veramente un ottimo lavoro con Honor 10, sfornando ad un prezzo basso (circa 360 euro su Amazon), un vero top di gamma moderno e dal design fantastico… Scopriamolo insieme!

Honor 10 – Vai con l’unboxing!

All’interno della confezione di Honor 10 andremo a trovare in primo piano lo smartphone, mentre nella parte sottostante il manuale di istruzioni, una cover in silicone, molto utile per proteggere lo smartphone senza spendere altri soldi dopo l’acquisto e poi ovviamente caricabatteria e cavo USB\USB-C per la ricarica.

Honor 10 – Uno sguardo al design

Honor 10 ha un design veramente fantastico, che non stanca mai!

E’ possibile trovarlo di diverse colorazioni, tutte molto belle, che vanno dalle più eleganti, come la nera, che ho avuto in test, alle più particolari. che però hanno tutte la caratteristica di regalare giochi di luce veramente bellissimi alla vista.

Abbiamo, per quanto riguarda la scocca posteriore, una copertura in vetro, con delle curvature nei lati che regalano sia un aspetto piacevole che un’ottima presa, cosa perfetta nell’utilizzo quotidiano che, anche grazie alle dimensioni ridotte del prodotto (149,6 × 71,2 × 7,7 mm), garantisce una facilità di utilizzo fantastica, anche con una sola mano.

Per quanto riguarda i lati, ospitano ovviamente nella parte destra i tasti per la regolazione del volume ed il tasto on\off, mentre nella parte sinistra l’entrata per la sim.

Per finire, nella parte inferiore, l’entrata AUX, cosa veramente fantastica, visto anche l’andamento del mercato, sempre più portato all’eliminazione di quest’ultimo aspetto (tutt’ora invece utile), entrata USB-C per la ricarica o per utilizzare adattatori per il trasferimento dei file e lo speaker audio.

Nella parte frontale abbiamo un display 5.8″ con la famosa “TACCA” che comprende al suo interno led di notifica, piccolo ma efficace, fotocamera frontale da 16mpx ed infine lo speaker per le chiamate, che funziona bene, ma forse ha un volume un pò basso per i miei gusti, cosa su cui però si sorvola molto facilmente per la qualità audio che è, in generale, veramente ottima.

Sempre nella parte frontale abbiamo il sensore di impronta digitale ultrasonico, che permette in questo modo di avere un display pulito e lineare.

Nella parte posteriore dello smartphone invece abbiamo, ben posizionate, 2 fotocamere: una da 16mpx e l’altra da 24mpx che garantiscono ottime foto (aspetto che analizzeremo subito dopo).

Honor 10 – Passiamo alle funzionalità

Honor 10 è uno smartphone che in qualsiasi contesto si comporta molto bene, senza mai deludere, ed il tutto avviene grazie all’ottima gestione del Kinir 970 e ai 4Gb di Ram a disposizione per lo smartphone.

Ho avuto la possibilità di utilizzarlo per ben più di 3 settimane e devo dire che non ha mai dato cenni di impuntamento ed è rimasto sempre, anche durante le lunghe sessioni di utilizzo, reattivo e pronto a passare tra le varie app e giochi che, come testato anche nel video dedicato, sul mio canale YouTube, girano veramente in maniera ottimale.

Il display è un IPS e non Amoled, cosa che devo dire mi è mancata, anche se comunque c’è da dire che è uno dei migliori ips FullHD+ (1080×2280) che io abbia mai provato!

Ottima la gestione dei colori, come anche quella dei bianchi e ottimo anche l’angolo di inclinazione che permette sempre una visione ottima dello smartphone.

L’unico “neo”, forse, è la luminosità che a volte risulta un pochettino debole, ma che però non mi ha dato mai problemi realmente importanti.

La famosa “TACCA”, anche se criticata da tutti (come anche da me sin dall’uscita), è stata invece studiata bene da Honor. Non ho mai trovato problemi nell’utilizzo, nella visualizzazione delle notifiche e nella visione dei film o serie tv su Netflix, in quanto possiamo accettare o una visione tagliata ai lati o espandere la visione evitando comunque che la tacca influisca sulla visione del video ( la stessa cosa vale su tutte le piattaforme).

Altro aspetto fondamentale in uno smartphone è la batteria, che in questo caso non si carica solo in maniera VELOCISSIMA (25 min per arrivare al 50% per poi rallentare) ma è anche prestante! Pensate che mi ha garantito, con il mio solito utilizzo stress (youtube, netflix, social, ricerche, spesso maps, giochi ecc…) di arrivare a sera senza alcun problema, con circa il 10% di batteria residua, senza contare che possiamo utilizzare, per migliorarla ulteriormente, anche il risparmio energetico (che devo dire funziona anche in questo caso molto bene).

A bordo di questo Honor 10 abbiamo Android 8.1 con la EMUI, che porta con se tante funzioni, ma una grafica decisamente da svecchiare.

Ovviamente è uno smartphone ed è quindi importante anche il concetto telefonico, che come detto in precedenza funziona molto bene, con la possibilità di gestire 2 sim, configurando suonerie e vibrazioni differenti e con la possibilità di utilizzarle entrambe in 4G.

Honor 10 – E la fotocamera?

A questo prezzo secondo me Honor 10 è un vero Best Camera PHONE.

Grazie alle due fotocamere posteriori si riescono a realizzare ottime fotografie e buoni video, massimo in FullHD, con una buona stabilizzazione (la prova la trovate nel video).

Ottima la possibilità di scattare foto in modalità PRO, gestendo così un pò tutti i parametri ed ottima anche la possibilità di scattare foto in RAW, in quanto per i più smanettoni ci sarà la possibilità di modificare al meglio tutte le fotografie.

Non bisogna inoltre dimenticare tutte le altre funzioni aggiuntive che Honor, nel menu, ci mette a disposizione… Davvero tanta tanta roba!

La fotocamera frontale si comporta anch’essa molto bene in qualsiasi condizione di luce e riesce a regalare anche ottimi bokeh.

Su questo Honor 10 abbiamo anche AI, o meglio un’intelligenza artificiale che permette di ottimizzare automaticamente le foto che andremo a scattare.

Il funzionamento di quest’ultima è essenzialmente molto semplice: una volta attivata la funzionalità (posta in alto a destra) andrà ad analizzare ciò che stiamo inquadrando ed in base alle ricerche che effettuerà su immagini memorizzate già in essa, andrà a decidere se realizzare una foto con standard perfetti, magari per una macro, un ritratto, una foto di cibo, un paesaggio ecc. o se agire diversamente.

Devo dire che questa funzionalità è riuscita, ma non perfettamente, in quanto capisce sempre la scena o comunque il contesto della foto o dell’inquadratura, ma nonostante ciò tende a “sparare” o meglio saturare troppo i colori, cosa che appunto in certi contesti va benissimo e realizza un’ottima foto mentre in altri va un po’ peggio.

Qui di seguito alcune foto scattate con Honor 10 con e senza AI non post-prodotte:

Honor 10 – Considerazioni finali…

Questo Honor 10 è quindi uno smartphone che vi consiglio!?? Beh assolutamente SI, sia per il rapporto qualità\prezzo, che per la fotocamera e tutto quello che alla fine va ad offrire, garantendo un’esperienza di utilizzo veramente ottima sotto tutti i punti di vista.

Ha qualche pecca, ma come abbiamo visto nulla di particolarmente evidente o penalizzante!

Voi cosa ne pensate? Avete mai provato un Honor? Lo acquisterete?

Lo potete trovare QUI!

Vi aspettiamo nei commenti e vi lasciamo alla videoreview!

Articolo a cura di Nerdream.it
Data
Titolo
Honor 10
Voto
51star1star1star1star1star

Honor 10 – Recensione – Top di gamma a Meno di 400€!

Honor 10 – Recensione – Top di gamma a Meno di 400€!
8.5

Editor Rating

 

HONOR 10

IN SINTESI

Il prezzo è la sorpresa! E per una volta non dico che è caro! Anzi, è proposto al prezzo giusto...o meglio a un prezzone per un telefono così bello. Ok, c'è la tacca, ma si può nascondere. In nero perde molto ma non perde le prestazioni, molto buone. Ai livelli di P20 e P20 pro. Peccato per la batteria che porta comunque a fine giornata intensa ma non oltre. Insomma, brava Honor!! Dopo un flop (il 7A) un TOP! Un vero TOP al prezzo giusto!

Questo Honor 10 ci ha proprio convinto. Tutto ovviamente parte da un prezzo sorprendente, che fa di lui il TOP di gamma meno caro del mercato. Bello, funzionale e con dei difetti che incidono, ma solo marginalmente. La "Tacca" sulla parte superiore del display può essere "nascosta" in più modi per non dare fastidio, la batteria è buona ma non eccellente, ma consente comunque di arrivare indenni a fine giornata con un uso massivo. Luminosità del display e audio in chiamata non fanno gridare al miracolo, ma siamo su livelli altissimi che, proprio alla luce del prezzo proposto, rendono questo smartphone un best buy a tutti gli effetti, sia per le prestazioni generali e sia per un comparto fotografico molto sopra la norma.

PRO

  • Esteticamente davvero bello ed ergonomico
  • Ottimo comparto fotografico
  • Prestazioni elevate ed affidabilità al TOP

CONTRO

  • La Tacca tocca metterla qui nei contro
  • Batteria che poteva dare qualche gioia in più
  • Audio in chiamata di qualità, ma che toccava alzare un filo di volume
About author

Gio 99

Gio 99- Napoletano, studente e youtuber appassionato di recensioni. Affascinato da tutto il mondo "TECH" copre, prova e recensisce prodotti con l'obiettivo di condividere la sua passione.Il suo motto: "Bisogna essere aggiornati! SEMPRE!". PAGINA FACEBOOK - PROFILO TWITTER - PAGINA AMAZON - CANALE YOUTUBE