Sono Bond, Mario Bond! – Cosa succede se Super Mario diventa 007?

Super Mario che diventa James Bond, sembra follia ma è realtà! GoldenEye 007, classicissimo titolo portato alla ribalta da Rare su Nintendo 64, prende nuova vita grazie ad un modder!

Le notizie, quelle belle, per il mondo del retrogaming spesso arrivano dalla community di Nerd Modders, ovvero grazie a quelle persone talmente innamorate del retrogaming da creare cose nuove fighissime con cose vecchie che erano già fighissime per conto loro.

GoldenEye 007 è stato rilasciato più di 20 anni fa nell’oramai lontano 1997, Rare e Nintendo fecero centro, creando uno dei titoli più giocati sulla oramai “vecchia” Nintendo 64, ma ciò non ha impedito alla sempre florida community dei modders, di dare nuova vita al gioco! L’utente StupidMarioBros1Fan ha fatto qualcosa di incredibile, sostituendo i personaggi originali del gioco con quelli della serie di Super Mario Bros.

Il risultato finale è ottimo, perchè forse dona un tocco di colore davvero interessante al gioco originale, che invece presentava nemici fin troppo eleganti e quasi sempre colorati con tonalità scure.

L’intro del gioco è stata rifatta, idem la campagna single player con nuovi dialoghi appropriati al mondo di Super Mario, con umorismo sparso qua e là, troveremo orde di Koopa Troopa in giro per i livelli, incontrandone di nuovi con l’avanzare nel gioco e sarà bellissimo vedere Mario ricaricare le armi con i suoi guanti bianchi.

Che dire poi del multiplayer? Immaginate un’arena con uno scontro a fuoco tra Mario, Luigi, Toad e Peach! Insomma TANTA ROBA!

Potete seguire questo LINK per scoprire come scaricare ed installare la patch per moddare il gioco, ma ovviamente dovrete essere un minimo smanettoni per riuscirci!

Buon divertimento!

Autore dell'articolo: Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64” - PAGINA FACEBOOK - CANALE YOUTUBE - PROFILO TWITTER - CANALE TWITCH