Wolcen: Lords of Mayhem – Anteprima e Gameplay

Wolcen: Lords of Mayhem – Anteprima e Gameplay

Prima di iniziare a parlare di Wolcen: Lords of Mayhem bisogna premettere che il gioco è in accesso anticipato su Steam e quindi tutto potrebbe cambiare.

Siamo di fronte ad un titolo dalle potenzialità immense, un action rpg alla Diablo sviluppato ed edito da Wolcen Studio.

Grazie all’utilizzo della tecnologia CryEngine, Wolcen: Lords of Mayhem si presenta con una veste grafica a dir poco spettacolare che rende l’esplorazione del vasto mondo di gioco, totalmente aperto, estremamente piacevole ed immersiva. Dalle antiche rovine infestate da non morti agli ampi spazi aperti fino alle città, tutto sembra decisamente reale. L’unica pecca è lo stato attuale del gioco che mette a dura prova il vostro computer, anche se io, con una grafica impostata su livello medio, sono riuscito a mantenere quasi sempre i 60 frame al secondo (anche a livello medio la grafica è mozzafiato).

wolcen

Dopo aver creato il nostro personaggio, senza lode ma sicuramente notevole per un Hack and Slash, dove di solito bisogna solo scegliere il proprio alter ego tra quelli messi a disposizione dai programmatori, ci si ritrova dentro a delle antiche rovine abbandonate in cerca dell’uscita.
Bastano davvero pochi passi per apprezzare la prima sorpresa che il sistema di combattimento di Wolcen: Lord of Mayhem ha in serbo per noi.

Come visto in Divinity: Original Sin di Larian Studios, gli elementi reagiscono tra di loro. Cosa significa questo? Significa che se sarete in acqua e userete attacchi di fuoco non sarete quasi per nulla efficienti, mentre usando attacchi elettrici, regalerete ai vostri nemici una bella scossettina che difficilmente dimenticheranno. Stesso discorso per i nemici ghiacciati che se colpiti con armi contundenti si sgretoleranno in mille pezzi.

A tutto questo dobbiamo aggiungere un sistema di combattimento con armi corpo a corpo basato su combo, schivate e cariche. Il tutto è gestito da una progressione radiale del proprio personaggio con la quale abbiamo già familiarizzato in Path of Exile di Grinding Gear Games. Le possibilità sono davvero immense. Purtroppo a causa dello stato di Pre-Alpha del gioco alcuni nodi non presentano descrizione o non sono ancora attivabili.

wolcen

Ma non finisce qui perchè il gioco presenterà un sistema di housing, dungeon creati radomicamente (in modo casuale) per offrire un’esperienza sempre diversa e un sistema di equipe asimmetrico, il che significa che potremo indossare un guanto in piastre e uno in cuoio, tanto per fare un esempio. Insomma sulla carta Wolcen: Lords of Mayhem si presenta ricco, innovativo e dalle potenzialità gigantesche. Naturalmente ve ne parleremo quando avremo di più e saremo in grado di offrirvi un recensione accurata.

Purtroppo il gioco, come tanti altri, non presenta la traduzione in italiano ma vogliamo essere fiduciosi e sperare che nello sviluppo avanzato del titolo venga presa in considerazione questa possibilità.

Il gioco ad ogni modo ci ha piacevolmente impressionato.

Articolo a cura di Nerdream.it
Data
Titolo
Wolcen: Lords of Mayhem
Voto
41star1star1star1stargray

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: AncientBeard

Millo "AncientBeard" Mammarella - Videogiocatore cronico ha inziato con un MSX a giocare a Zaxxon in tempi antichi e leggendari, ad oggi è il BOSS della community Mondo Gaming ed investe il suo tempo per coltivare la sua infinita passione per i videogames. MONDOGAMING - PAGINA FACEBOOK - CANALE TWITCH - CANALE YOUTUBE

Lascia un commento