Rush for Gold: Alaska – Recensione – Acchiappachetipassa 1/10

Rush for Gold: Alaska – Recensione – Acchiappachetipassa 1/10

In collaborazione con il canale YouTube del nostro amico Halo7499 parte la rubrica “Acchiappachetipassa”. La rubrica sarà composta da 10 episodi, uno per ogni gioco recensito.

DALL’EDICOLA AL WEB

sppr_prpa_20_20090227_1986109231Tanto tanto tempo fa, quando si voleva provare qualche emozione videoludica nuova senza spendere una fortuna ci si rifugiava in edicola, dove con pochi soldini il mastro edicolante soffiava su impolverate riviste che davano in omaggio cassette o dischetti con giochi oramai passati di moda o indie che venivano riproposti in versione budget per regalarci qualche ora di divertimento.

Il tempo scorre inesorabile e nonostante in edicola si possa tutt’ora trovare qualche chicca interessante è sempre più comune la moda di affidarsi al web per l’acquisto dei nostri giochi.busta-corno

STEAM è oramai una piattaforma internazionale che pian piano ha sostituito nei cuori dei gamers NEXT-GEN il buon vecchio negozio di video giochi.

Sempre più siti, emulando il lavoro degli edicolanti OLD-GEN regalano promozioni simili alle vecchissime “Buste Sorpresa”.

Si paga 2,99€ per avere 10 chiavi STEAM random per 10 giochi dal valore complessivo superiore alla cifra spesa.

Ne varrà la pena?

Provare il brivido della sorpresa servirà ad avere qualche gioco sorprendente o finiremo per ritrovarci tra le mani 10 inutili ciofeche?

HALO ABBIAMO UNA MISSIONE PER TE

Abbiamo dunque incaricato il comandante Halo7499 di esplorare il web alla ricerca delle 10 magiche chiavi in modo da riportarci l’esito di questa missione suicida!

Solo lui poteva avere il fegato e soprattutto i 2 euro e 99 cent necessari al completamento dell’opera!

Siamo qui per recensire il primo dei 10 giochi segreti venuti fuori dalla busta sorpresa. Siamo qui per recensire Rush for Gold: Alaska!

Titolo: Rush for gold: Alaska
Genere: Casual, Strategia
Sviluppatore: Rainbow Games
Editore: Rainbow Games
Data di rilascio: 14 gen 2016
Requisiti di sistema MINIMI:
    • Sistema operativo: Windows XP, Windows Vista, Windows 7, Windows 8
    • Processore: 1000 Mhz
    • Memoria: 512 MB di RAM
    • Scheda video: 128
    • DirectX: Versione 9.0c
    • Memoria: 260 MB di spazio disponibile

IL GIOCO

Rush for Gold: Alaska è un incrocio tra un gioco di strategia in tempo reale, un puzzle game sempliciotto ed un calcio nelle gengive.

3La grafica in stile cartoon di una breve introduzione video ci mostrerà la protagonista del gioco, una giovane fanciulla emigrata per cercar fortuna e ci trasporterà in una prima fase puzzle da affrontare con l’aiuto del mouse.

Subito dopo saremo teletrasportati in un villaggio dell’Alaska, molto simile ad un insediamento di The Walking Dead, dove dovremo superare le missioni proposte dal vecchio sindaco del paesello.

Quale sia il nesso tra la protagonista della vicenda e le missioni che ci verranno assegnate, ma saranno completate da tutt’altri personaggi non è dato saperlo.

Sicuramente ci sono giochi free-to-play di stesso genere mooooolto più validi di questo, ma la minima spesa di 29cent e la fortuna di avere un gioco SENZA OLIO DI PALMA non cruccerà il vostro volto più del necessario…

A proposito di volti ci pare doveroso lasciarvi al nostro uomo, al nostro volto, al nostro comandante Halo7499 che vi mostrerà il gioco in tutto il suo aureo splendore.

In un mondo popolato da YouTubers che portano giochi brutti ma popolari (per fare tante visual), oppure che portano giochi belli ma impopolari (e se ne sbattono delle visual), noi emergiamo dalla massa proponendo giochi BRUTTI E IMPOPOLARI!

Non vogliamo i vostri LIKE vogliamo i vostri INSULTI qui nei commenti all’articolo!

Insulti per giochi spesso insulsi.

Gli insulti più belli saranno pubblicati nella prossima puntata!

Buona visione!

MYNERDOMETRO 4/10 nerdometronerdometronerdometronerdometro nerdometro2nerdometro2nerdometro2nerdometro2nerdometro2nerdometro2

qvetn45dVincenzo “Halo7499” Matera – SuperPapi, felice di esserlo, regala la sua passione a tutti e sopratutto ai suoi figli. Superappassionato di quello che è ma sopratutto di quello che era il mondo dei videogames, panoramico su tutti i generi e fullHD per i Retrogame di un tempo. Riesce a dare sempre un tocco particolare ad ogni sua recensione.

CANALE YOUTUBE DI HALO7499PAGINA TWITTER

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: Vincenzo Matera

Vincenzo “Halo7499” Matera – SuperPapi, felice di esserlo, regala la sua passione a tutti e sopratutto ai suoi figli. Superappassionato di quello che è ma sopratutto di quello che era il mondo dei videogames, panoramico su tutti i generi e fullHD per i Retrogame di un tempo. Riesce a dare sempre un tocco particolare ad ogni sua recensione. CANALE YOUTUBE PROFILO TWITTER

3 thoughts on “Rush for Gold: Alaska – Recensione – Acchiappachetipassa 1/10

    Germano Elio

    (4 novembre 2016 - 22:52)

    Questo gioco è come come la corazzata Potemkin… Una cagata pazzesca! Ragazzi però credo si possa fare di peggio! Bella rubrica!

    Whtegoat

    (6 novembre 2016 - 13:22)

    ” un calcio nelle gengive ”
    ahahahahahahahahahahahahah
    Mai frase più azzeccata!

    Nerdream

    (6 novembre 2016 - 22:37)

    🙂

Lascia un commento