Black Friday: 10 giochi da recuperare – Parte prima

E’ finalmente giunto quel periodo dell’anno dove a poco prezzo possiamo toglierci qualche sfizio interessante: ecco perché in questo articolo parleremo di 5 chicche videoludiche che ogni appassionato dovrebbe recuperare, la cui lettura andrà abbinata ad un articolo gemello con altri 5 titoli per un totale di 10 giochi da recuperare a basso prezzo!

Immortal Fenyx Rising

Detto anche per gli amici God of Creed: Zelda, l’action di Ubisoft Quebec è stato uno di quei giochi usciti in sordina, ma che ha saputo poi far rumore pad alla mano. Attraverso un combact system accattivante, enigmi ambientali e fasi platform stimolanti e una narrativa dalla sottile ironia, questo Immortal Fenyx Rising è stato uno dei giochi di maggior successo del 2020.

Parlando di un gioco che porta sulle spalle già un paio d’anni, il prezzo in generale non è troppo alto, ma con il Black Friday potete trovarlo su Amazon a solo 15€ e non solo. Se siete possessori di una PS5 e volete sfruttare a pieno la potenza del vostro hardware, con uno sconto dell’80% potete portarvi a casa (sempre per poco meno di 15€) la sua versione next-gen.

Horizon: Forbidden West

Horizon Zero Dawn è stata una delle pietre miliari che hanno segnato la storia del brand Play Station incantando il mondo intero con un comparto tecnico e grafico sopra la media ed un gameplay plasmato per adattarsi a tutti gli stili. Di solito i sequel di titoli di questo genere sono sempre accompagnati dalla diffidenza e dalla paura del pubblico, ma in questo caso non ce n’era bisogno. Il nuovo gioco di Guerrilla Games ha saputo stupire ancora, migliorando i suoi punti di forza quali la grafica e il gameplay e arricchendo la formula con delle quest ancor più sorprendenti. Se volessimo trovare un difetto? Uno start forse un po’ troppo lento per un gioco di questo calibro, ma ehi , nulla è perfetto.

Stavolta parliamo di un gioco estremamente recente (Febbraio 2022) che per gli amanti della copia fisica potete acquistare su Amazon alla non troppo modica ma pur sempre ragionevole cifra di 39,99€ o 49,99€ a seconda che abbiate una PS4 o una PS5; oppure se preferite le copie digitali su Instant Gaming potete acquistarlo per soli 30€.

Ovviamente si consiglia di giocare il suo prequel, anch’esso disponibile ad un prezzo irrisorio di 18€ su Amazon.

The Last of Us Parte II

Uno dei giochi che ha fatto più discutere in tutto il 2020, acclamato nell’olimpo videoludico dai molti e denigrato da altrettanti che si sono sentiti traditi dal titolo di Naughty Dog. Volendo essere neutrali e dire che la verità sta sempre nel mezzo, The Last of Us Parte II è in ogni caso un gioco che ognuno di noi DEVE avere. Un gioco che, sin dai tempi di The Last of Us, segna un nuovo traguardo per aspetto grafico e narrativa, peccando di tanto in tanto in qualche meccanica di gameplay non troppo innovativa. 

E seppur fosse che The Last of Us Parte II non ha confermato le aspettative, per soli 9,98€ non dovremmo comunque dare una possibilità a questo titolo? Gamestop, infatti per questo Black Friday, ci regala un titolone del mondo videoludico.

Death Stranding

Hideo Kojima, si sa, è sempre stato un visionario del mondo videoludico e con Death Stranding non si è tirato di certo indietro nell’osare, con un risultato davvero inaspettato: un titolo che fa del viaggio (skippabile in molti altri giochi con la funzione del viaggio rapido) il vero e proprio gameplay, introducendo nuovo meccaniche di gioco in uno scenario tecnicamente fuori scala. E’ vero, l’innovazione quasi sempre presenta degli errori da limare con il tempo e Death Stranding qualche difetto lo ha; un gameplay per alcuni troppo semplice e per altri troppo ripetitivo ha messo un po’ in ombra l’ultima opera del sensei Kojima.

Certo, Death Stranding non ha brillato come ci si sarebbe aspettato, ma per soli 19,99 € (disponibile sia su Amazon che PlayStation Store), una consegna in questo mondo distopico è d’obbligo.

Cyberpunk 2077

Il 2020 è stato un anno incredibile per i videogiochi, che ha visto tantissimi alti e purtroppo diversi bassi. Tra quest’ultimi il titolo di CD Project Red che in seguito ad una campagna promozionale pomposa e soprattutto utopica, ha deluso sotto diversi aspetti. Ma questo Cyberpunk 2077 è davvero così disastroso? Per certi versi lo è stato, tra bug costanti, IA poco responsiva e insoddisfacente e un gameplay che per quanto vario non offriva poi molte possibilità… per il prezzo di lancio questo gioco non valeva la pena di essere acquistato, ma per soli 19€?

In questo caso il discorso cambia perchè stiamo parlando di un gioco che dal punto di vista grafico ha sbaragliato la concorrenza portando, tra i vari bug e difetti, innovazioni interessanti. Inoltre il team di CD Project è in costante lavorazione su questo titolo che periodicamente riceve aggiornamenti che aggiustano e migliorano, regalando un’esperienza che tutto sommato per questa cifra risulta estremamente piacevole da giocare.

Se siete interessanti a vestire i panni di V in un mondo futuristico tutto da scoprire, trovate Cyberpunk 2077 a 19,99€ su Amazon o 24,99€ su PlayStation Store.

 

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime news e sulle ultime novità dello store, non dimenticare di seguirci su Instagram (Nerdream.itNerdream Store), Facebook e Telegram!
Lorenzo Filipponi
Lorenzo Filipponi per gli amici "Phil", classe '98, ha prima imparato a tenere in mano un mouse e poi a camminare. Appassionato di ogni tipo di videogiochi ha raggiunto l'apoteosi con la serie dei Souls, seppur non disdegna affatto giochi di stampo competitivo. La scoperta di anime e manga gli sottrae anche l'ultima parte non nerd rimasta. Questi suoi interessi lo portano a pensare che divertendosi avrebbe potuto contemporaneamente creare dei contenuti da condividere con gli altri, intraprendendo la strada dello youtuber e dello streamer. Constantemente alla ricerca del miglioramento spera di realizzare qualcosa che possa essere apprezzato da chi condivide le sue stesse passioni, ma ora deve andare: "Passo e chiudo. El Psy Congroo".