Jujutsu Kaisen 0 – Recensione – Sung Hoo Park

Dopo una lunga attesa, finalmente è uscito al cinema Jujutsu Kaisen Zero, il prequel della serie evento firmata Mappa e Crunchy Originals, Disponibile sulla piattaforma CrunchyRoll.

Jujutsu Kaisen 0 – The Movie, film diretto da Sung Hoo Park, racconta la storia di Yuta Okkotsu, un ragazzo che da bambino ha assistito alla morte della sua migliore amica Rika, investita da un’auto, sotto i suoi occhi.
I due bambini si erano promessi amore eterno, motivo per cui, alla sua morte, Rika è diventata uno spirito vendicativo, restando sempre accanto a Yuta per proteggerlo.
Rika appare sotto forma di un mostro assetato di vendetta che miete una vittima dopo l’altra. Yuta non è capace di tenere sotto controllo lo spirito di Rika, ma ad aiutarlo ci sarà Satoru Gojo, che lo accoglie nell’istituto di arti occulte di Tokyo. Qui il ragazzo può addestrarsi per controllare Rika, senza essere costretto a spezzare la maledizione che lo tiene legato allo spirito.
Nella sua nuova scuola Yuta fa la conoscenza dei suoi compagni di classe: Maki Zen’in, l’esperta di armi Jujutsu; l’incantatore Toge Inumaki, e Panda.
Il gruppo di amici, però, non immagina che una minaccia si sta per abbattere sul Giappone: Suguru Geto, espulso dall’istituto dopo essere ucciso alcuni civili incolumi, è intenzionato a creare una terra per soli stregoni, riversando una serie di maledizioni per uccidere gli umani. Riusciranno Yuta e i suoi amici a fermarlo?

Mappa = Qualità

JJK Ø non è solo un bel film con una bella trama, è soprattutto una bellissima esperienza. Risponde a tante domande che ci siamo posti durante la prima stagione riguardo Gojo e Suguru, e ci da la possibilità di conoscere meglio i 3 (ma in realtà 4) personaggi che ruotano intorno a Itadori, Meguri e Nobara nella serie.

L’animazione è talmente bella che, onestamente, è partita la lacrimuccia.
Se l’animazione di Demon Slayer: Mugen Train Arc è stata bella, durante JJKØ ho fatto fatica a respirare.
L’unica pecca che ho trovato è che su alcuni punti del film si vede che stiamo parlando di una trasposizione cinematografica di un manga, e si sente che ci sono dei tagli all’interno della trama.

Mappa resta ormai da qualche anno simbolo indiscusso di qualità regalandoci perle come Dorohedoro (disponibile anche su Netflix), God Of Highschool (Crunchyroll), le ultime stagioni di Attack On Titan, ed una delle serie più attese quest’anno: Chainsaw man, con uscita prevista a settembre su Crunchyroll, ma con manga disponibili sul nostro Online Store

Jujutsu Kaisen Ø è un film che si può tranquillamente apprezzare anche se non si conosce né la serie, né i manga. Vi farà sicuramente venir voglia di approfondire la storia e lo consiglio a tutti! Anche coloro che, per la prima volta voglio avvicinarsi al mondo manga/anime.
Vi lascio il link del nostro store, dove potrete trovare TUTTI i manga di Jujutsu Kaisen 

Serena "Zelelotus" Iodice
Al tempo degli Dei Norreni ed i Norvegesi che spadroneggiavano, intorpiditi, sui Fiordi gelati, il genere umano invocava il soccorso di un eroe, per riconquistare la civiltà perduta. Finalmente arrivò Serena "Zele", classe '93, l'invincibile Terrona di Ostia forgiata dal fuoco di mille voli Low cost Roma-Bergen, 10 ore, settordici scali. Le Serie tv, il True Crime, iI film di dubbio gusto a suon di intrighi e tradimenti, furono affrontati con indomito coraggio, in mille lingue diverse, da colei che sola poteva guardarli tutti!