Il Kickstarter di LEX ARCANA è partito con il piede giusto!

Lex Arcana, il gioco di ruolo a marchio Quality Games ambientato in un antico impero romano dove si fondono storia, mitologia e leggenda, ha iniziato la sua corsa su Kickstarter per le sue espansioni ed è già ben oltre il goal prefissato!

L’avventura si espande con due nuovi manuali, insieme a due mappe e due mazzi geografici, ciascuno relativo a una regione specifica dell’Impero Romano: Dacia e Thracia e Italia

Erano richiesti 20.000€ per raggiungere l’obiettivo, siamo già ben oltre i 40.000!

Si parte da un pledge di 25€ (escluse le donazioni libere), per portarsi casa i pdf di gioco, fino ad un massimo di 300€ per la “Non Plus Ultra Edition” veramente ricca, che comprende: il set completo per vivere completamente l’esperienza di Lex Arcana, con tutti i volumi e gli oggetti realizzati fino ad ora: i quattro volumi della prima campagna kickstarter – Manuale Base, Encyclopaedia Arcana, i Misteri dell’Impero I e Aegyptus – e i due nuovi titoli, Dacia e Thracia e Italia, tutti stampati ed in .pdf.  

Inoltre, tutti i mazzi inclusi nelle due campagne: Demiurge deck, Contubernium deck, Dacia e Thracia deck, Italia deck, Aegyptus deck e il Monster Deck I -, lo Schermo del Demiurgo, le 12 Schede pre-generate dei personaggi, i Paper Minies, tutti stampati e in pdf e i due set di dadi, Marble e Gem.

Infine, tutte le mappe relative ai libri di Lex Arcana: mappa dell’Impero, di Aegyptus, di Dacia e Thracia e di Italia, tutte stampate e in pdf.

Pensate che già 17 appassionati, al momento della stesura dell’articolo hanno scelto di portarsi a casa proprio questo pack!

Il Kickstarter di LEX ARCANA è partito con il piede giusto! Anteprime GdR Giochi da Tavolo Giochi di Ruolo

Per chi non sapesse nulla di Lex Arcana, ecco qualche cenno storico: pubblicato nel 1993 Lex Arcana è stato scritto da un eccezionale team di autori: Dario De Toffoli, Leo Colovini, Marco Maggi e Francesco Nepitello.

Per la nuova edizione, lo stesso team si è riunito sotto la direzione creativa di Andrea Angiolino, per creare un gioco che piacerà sia ai giocatori veterani che ai nuovi arrivati ​​di Lex Arcana.

Con il gioco siamo alla fine del V secolo d.C., tredici secoli dalla fondazione di Roma. 

L’Impero romano non è caduto. In questa linea temporale alternativa, Roma ha evitato la sua fine usando i suoi aruspici, saggi e oracoli, sfuggendo alla sequenza di eventi che nella storia attuale hanno portato alla sua caduta.

La stabilità dell’Impero gli ha permesso di rafforzarsi per decenni e non ha subito drastici cambiamenti, invasioni e smembramenti del suo territorio. La crescita economica ha portato maggiore ricchezza a tutta la popolazione e molti popoli fuori dai suoi confini sono considerati cittadini romani, protetti dall’invulnerabile Pax Romana (la Pace Romana). Ma le potenti e invincibili legioni e i rituali divinatori dell’Impero non sono più sufficienti per proteggere l’Impero.

Altri poteri stanno lavorando, nascosti dietro il velo della tangibilità: antichi demoni, magia oscura, stregoneria e mostri dalle profondità dimenticate.

Non vi resta che aggiungervi alla luna lista di sostenitori a QUESTO LINK! E dirci cosa pensate nei commenti se vi va!

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”