L’aggiornamento 1.1 di Cyberpunk 2077 ha effettivamente migliorato il gioco?

Cyberpunk 2077 è oggetto di un ciclo di patch e aggiornamenti correttivi, al fine di garantire un’esperienza solida e stabile anche su console old gen, nel mirino dei detrattori soprattutto per quanto riguarda le versioni “base” delle macchine. L’update 1.1 promette netti miglioramenti e risoluzioni… ma è davvero così?

L'aggiornamento 1.1 di Cyberpunk 2077 ha effettivamente migliorato il gioco? News PC PS4 PS5 STADIA Videogames XBOX ONE XBOX SERIES S XBOX SERIES X

Il primo miglioramento sarebbe attribuito alle condizioni delle folle su PS4 e PS4 Pro, ma parrebbe proprio che i cali di frame-rate siano rimasti uguali, o comunque leggermente variabili a seconda delle condizione.

In ogni caso, le situazioni in cui la stabilità crolla sotto i 20 frame al secondo sono davvero tanti… troppi.

Le performance appaiono quindi “drammatiche” come lo erano in precedenza, mentre alcuni problemi tecnici più specifici parrebbero risolti: è il caso della frequenza dei crash, diminuita drasticamente, o dei bug che impediscono alle missioni il loro corretto svolgimento.

L’aggiornamento ha però introdotto altre problematiche piuttosto fastidiose, motivo per cui non si potrà garantire una fluidità dignitosa alla produzione… almeno per ora.

Il nostro consiglio è, qualora non lo abbiate ancora comprato, di puntare alle versione PS5 e Xbox Series X per Cyberpunk 2077 o, se avete una macchina che ve lo consente, alla versione PC.

Valentina Malara
Amante di videogiochi e libri fin dalla nascita, ha poi sviluppato una grande passione per tutto ciò che è nerd. Originaria della terra del bergamotto e del piccante, vanta radici nordiche niente male e ha una passione irrefrenabile per il mondo animale. Logorroica e amante delle discussioni costruttive, datele un argomento di conversazione a vostro rischio e pericolo!