Call of Duty – Oltre 3 miliardi di dollari di prenotazioni nette

Con il lancio di Call of Duty: Black Ops Cold War, l’universo di Call of Duty raggiunge le vette più alte dei franchising, inaugurando un nuovo modello di business per Activision.

L’iconica serie di Activision Call of Duty ha stabilito nuovi record muovendosi verso un modello di business ad ecosistema condiviso. Dopo il lancio da record di Call of Duty: Black Ops Cold War, il franchise di Call of Duty ha superato i 3 miliardi di dollari di prenotazioni nette* negli ultimi 12 mesi con performance eccellenti nelle vendite di un gioco premium, raggiungendo i massimi picchi del franchising.

Call of Duty sta registrando un forte incremento. Da inizio anno le prenotazioni nette hanno registrato un aumento pari all’80% e le unità vendute fino a oltre il 40% anno dopo anno. Oltre 200 milioni di persone hanno giocato a Call of Duty quest’anno**. Su console e PC, infatti, il franchise ha registrato il maggior numero di giocatori, nonché il mese di novembre più grande di sempre per giocatori e ore giocate mensilmente.

Black Ops Cold War si è unito agli amatissimi Call of Duty: Modern Warfare e WarzoneTM; mentre Call of Duty: Mobile ha segnato nuove tappe nell’ecosistema di Call of DutyBlack Ops Cold War è l’ultimo titolo uscito della serie più venduta di Call of Duty e il sequel diretto di Call of Duty: Black Ops.

Il lancio di Black Ops Cold War è solo l’inizio. Sono in arrivo ulteriori contenuti gratuiti per tutti i giocatori, grazie alle nuove stagioni che continueranno ad implentare e trasformare l’esperienza di gioco, con la Stagione 1 al debutto questo mese.

“Lo slancio dell’ultimo anno in tutto l’ecosistema di Call of Duty, dal free-to-play Warzone al supporto post-lancio di Modern Warfare, e ora a Black Ops Cold War è stato incredibile”, ha affermato Byron Beede, Executive Vice President e General Manager di Call of Duty, Activision. “Questo è il prossimo grande capitolo di Black Ops con una campagna straordinaria, una nuovissima esperienza zombi e, naturalmente, un multigiocatore dinamico. Il lancio è solo l’inizio. Il nostro obiettivo è costruire un flusso continuo che regalerà un’enorme quantità di contenuti ed eventi gratuiti post-lancio in tutto il franchise”.

I giocatori di Call of Duty vedranno in Black Ops la più grande serie di contenuti gratuiti post-lancio, eventi della community e supporto continuo, oltre all’integrazione con l’universo di Warzone. Quest’ultimo, che ha superato più di 85 milioni di giocatori dal suo lancio, assumerà una nuova dimensione integrandosi con Black Ops Cold War e Modern Warfare. La prima Stagione, in arrivo questo mese, offrirà nuovi contenuti per Black Ops Cold War e Warzone.

Call of Duty: Black Ops Cold War è disponibile in tutto il mondo su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One, e su PC, in un’esperienza completamente ottimizzata per Battle.net, il servizio di gioco online di Blizzard Entertainment. Il titolo è pubblicato da Activision, una consociata interamente controllata da Activision Blizzard (NASDAQ: ATVI), e sviluppato dai pluripremiati studi Treyarch e Raven Software con ulteriore supporto allo sviluppo da Beenox, Demonware, High Moon Studios, Activision Shanghai e Sledgehammer Games.

I dati di vendita di Call of Duty includono le vendite al dettaglio, le unità digitali e i ricavi ottenuti su console, PC e versioni mobile, la vendita anticipata, il catalogo e gli add-on digitali. Le unità vendute includono le vendite complete del gioco. Il numero totale dei giocatori e le ore giocate sono stimati in base ai dati di Activision.

 

*Le prenotazioni nette sono una metrica operativa che viene definita in base all’importo netto di prodotti e servizi venduti digitalmente o venduti fisicamente nel periodo e include, tra gli altri, i costi di licenza, il merchandising e gli incentivi agli editori ed è pari ai ricavi netti escluso l’impatto da differimenti.

**Basato su stime interne di Activision e includendo il mobile.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”