Cyberpunk 2077 rinviato al 10 dicembre 2020!

Cd Projekt Red ha annunciato con un tweet che Cyberpunk 2077 è stato rinviato al 10 Dicembre 2020!

La problematica dietro il rinvio di Cyberpunk 2077 sembra essere dovuta alla preparazione del titolo al lancio contemporaneo di nove versioni, che sono: Stadia, PC, Xbox One, Xbox One X, la retrocompatibilità con Series S, Xbox Series X, PS4, PS4 Pro e la retrocompatibilità con PS5.

Tutte ancora da testare ed ottimizzare, questo emerge dal messaggio che è stato postato su twitter da Adam Badowski e Marcin Iwinski.

Per le next-gen non si accenna alla patch di aggiornamento come era stato detto, ma pare che le versioni PS4 e Xbox One gireranno sul nuovo hardware.

Cd Projekt Red mira a far girare al meglio il titolo su tutte le piattaforme, questo ha spinto lo studio a rimandarne ancora una volta l’uscita, il rinvio come spiegano Badowski e Iwinski non compromette la fase gold, ma va ottimizzato per tutte le versioni che saranno disponibili dal giorno del lancio.

“La sfida più grande per noi in questo momento è distribuire il gioco su current-gen, next-gen e PC contemporaneamente, il che ci richiede di preparare e testare nove versioni. Dobbiamo assicurarci che tutto funzioni bene e che ogni versione funzioni senza problemi. Siamo consapevoli che potrebbe sembrare irrealistico quando qualcuno dice che 21 giorni possono fare la differenza in un gioco così massiccio e complesso, ma lo fanno davvero “.

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”