The Elder Scrolls Online: Scalebreaker – Dungeon DLC e Update 23 ora disponibili!

0

Scalebreaker DLC – news di Valerio Vega

In continuazione della Stagione del Drago di The Elder Scrolls Online, il DLC Scalebreaker e l’update Update 23 sono ora disponibili per PlayStation 4 Xbox One. L’Update 23 è un update gratuito che apporta al gioco una serie di miglioramenti, correzioni e modifiche nel bilanciamento. Scalebreaker è stato precedentemente pubblicato su PC Mac il 12 agosto.

 

Il penultimo update della Stagione del drago di ESO propone due nuovi dungeon – Moongrave Fane e Lair of Maarselok – che si collocano dopo Elsweyr e raccontano le conseguenze della comparsa dei draghi dalle Halls of Colossus.

Scalebreaker Dungeon DLC: Moongrave Fane e Lair of Maarselok

Moongrave Fane – Nascosti all’interno di un tempio Khajiiti decaduto, i vampiri di Hollowfang si preparano a eseguire un terribile rituale. Unitisi al primo Dragonguard Grundwulf, essi desiderano drenare il sangue del drago catturato! Tu e la tua squadra dovrete farvi strada nelle rovine e fermare questo piano prima che sia troppo tardi.

Lair of Maarselok – Per secoli Maarselok ha dormito sulle montagne tra Elsweyr e Grahtwood. Comunque, dopo l’apertura delle Halls of Colossus, questo mostruoso drago si è risvegliato e ora minaccia di spargere la sua corruzione nel dominio di Wood Elves. Solo con l’aiuto del Warlock Carindon e dello spirito della foresta Selene potrai sconfiggere questo terrificante nuovo drago!

Update 23: miglioramenti, correzioni e bilanciamento
Multi-crafting
Multi-bidding Guild Trader
Aggiornamento per le Undaunted Keys e relative ricompense
Aggiornamento per Ald Carac e Istirus Outpost

Fonte: Comunicato Stampa

 

About author

Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”