Google Stadia – Annunciata la nuova piattaforma di gioco Google, la rivoluzione del videogioco apre le porte ad una nuova era!

0

Google Stadia – news di Alessia Lara Padawan

Google ospita il suo keynote alla Game Developer Conference di San Francisco, e il gigante della tecnologia lancia un bomba di dimensioni epocali con una nuova piattaforma di gioco chiamata Stadia. L’hardware è stato presentato dal CEO di Google Sundar Pichai e dal veterano del settore Phil Harrison.

A differenza di quanto in molti si aspettavano, sarà una piattaforma di streaming e non una console. È interessante notare che non condividerà la rete con il traffico internet generale poiché opererà sulla dorsale della rete di Google fornendo un’esperienza il più possibile senza ritardi.

Pichai ha presentato la console come una “piattaforma di gioco per tutti” e offre giochi che sono “immediatamente piacevoli“. Ha lo scopo di “riunire” giocatori, persone che amano guardare giochi e sviluppatori.

Il servizio funzionerà in un modo davvero interessante, fornendo accesso immediato da browser e piattaforme come YouTube, entrando in gioco in meno di cinque secondi dopo aver premuto “gioca ora”.

Sarà disponibile praticamente su qualsiasi “schermo”, inclusi desktop, laptop, tablet, TV (con Chromecast o Chromecast Ultra) e smartphone al momento del lancio.

I giocatori saranno in grado di utilizzare i loro controller esistenti su laptop o PC desktop, ma Google offrirà il proprio controller chiamato Stadia Controller che si collegherà direttamente via wi-fi al datacenter.

Comprenderà un pulsante “cattura” per condividere il gameplay su YouTube e il pulsante “Assistente Google” che collegherà i giocatori con un assistente in grado di fornire supporto.

Supporterà risoluzione 4K, 60 frame al secondo, HDR e suono surround. In futuro, Google promette di supportare 8k e oltre 120 frame al secondo. Inoltre, la piattaforma genera un secondo stream con risoluzione 4K e 60 FPS che possono essere riprodotti in streaming su YouTube.

L’hardware di Stadia è basato sui datacenter di Google sviluppato da AMD e ha una potenza di 10,7 teraflop di potenza di calcolo, che è superiore alla potenza fornita da PS4 Pro e Xbox One X combinati. La piattaforma sarà inoltre in grado di eseguire giochi su una singola GPU o su più unità.

Cosa ne pensate di Google Stadia?

Fonte: twinfinite

About author

Alessia Lara Padawan

Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!” CANALE TWITCH