L’Angelo del Male – Brightburn, quando l’horror incontra i supereroi

0

L’Angelo del Male – Brightburn – news di Andrea Kobla

“Cosa succederebbe se un bambino arrivato sulla Terra da un altro mondo invece di dimostrarsi un eroe fosse qualcosa di molto più sinistro?”. Queste le parole di James Gunn, produttore di “Brightburn” e regista de “I Guardiani della Galassia“.

Il visionario regista porterà sugli schermi ciò che molti definiscono il “capostipite di un genere completamente nuovo, capace di fondere supereroi ed horror”. Ed è proprio questo Brightburn, con un incipit che sembra essere molto simile a Superman: un bambino giunge sulla terra tramite un’astronave, viene accolto da una famiglia che vive in una fattoria in periferia che non può avere figli, è cresciuto con sani princìpi, il suo essere silenzioso e “strano” lo rende vittima perfetta dei bulli a scuola, ma soprattutto si sente diverso dagli altri ragazzi.

Con il passare del tempo il giovane prende coscienza dei propri poteri e li scopre uno per uno, ed è qui che si discosta totalmente dai supereroi normali, perchè li abbiamo sempre visti al servizio dell’umanità, difendere noi comuni mortali dai pericoli esterni ed interni. Cosa accadrebbe se invece di usare i poteri per aiutare il prossimo, venissero usati per sottomettere tutta l’umanità o magari annientarla?

Non resta che aspettare l’uscita de “L’Angelo del Male-Brightburn”, in uscita nel 2019. Nel cast troviamo: Elizabeth Banks, Meredith Hagner, David Denman, Matt Jones, Gregory Alan Williams, Jennifer Holland, Steve Agee, Becky Wahistrom, Elizabeth Becka, Jackson A. Dunn, Christian Finlayson, Stephen Blackheart, Terence Rosemore, Emmie Hunter e Gwen Parrish.

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH