Sonic The Hedgehog – I produttori spiegano le loro scelte

0

Sonic The Hedgehog – news di Andrea Kobla

L’action movie di Sonic, il riccio blu targato SEGA, si avvicina alla proiezione sul grande schermo. Il creative team rende noti alcuni dettagli.

La trama del live action vedrà Sonic (Doppiato da Ben Schwartz) giungere ai nostri giorni, dove incontrerà Tom Wachowski (James Marsden) e si scontrerà con il suo storico rivale, il Dottor Robotnik (Jim Carrey).

Nonostante la trama possa sembrare banale, la cosa che più preme ai fan è l’aspetto tecnico, perchè non si tratta di un lungometraggio animato o fatto interamente in computer grafica, ma un live action con interazione di attori in carne ed ossa.

Per farvi un esempio, non dovrete immaginare un film tipo “Chi ha incastrato Roger Rabbit” o film della Pixar, piuttosto sarà simile a “Ted”

Di conseguenza si è reso necessario un adattamento generale per quanto riguarda il famoso riccio blu, specie sotto il punto di vista estetico. La produzione ha spiegato come la scelta di rendere Sonic un personaggio peloso deriva dall’immaginario del team stesso. “Sarebbe stato strano, come fosse nudo, se fosse assomigliato ad una lontra. L’abbiamo sempre immaginato peloso e mai l’abbiamo immaginato in altre versioni.” Queste sono le parole di Tim Miller, intervistato da IGN.

Vedendo il poster non si possono non notare anche le scarpe rosse e bianche, ed anche qui è intervenuto un produttore, Neal Moritz: “Abbiamo studiato tutte le differenti scarpe indossate da Sonic, ed abbiamo cercato di rendergli omaggio, modernizzandolo.”

Se il problema fosse solo peli e scarpe sarebbe tutto molto semplice, però c’è un elemento, non visibile sul poster, dove il creative team ha discusso a lungo e, molto probabilmente, è stato quello più difficile da realizzare, gli occhi. Essendo un live action non potevano creare uno sguardo come quello che tutti conosciamo, perciò hanno studiato a lungo per adattarlo e renderlo il più reale possibile. Tim Miller spiega così: “SEGA non è convinta del tutto della nostra scelta sugli occhi, ma in questo caso abbiamo pensato che sarebbe sembrato strano se non lo avessimo adattato così. Non assomiglierà ad un personaggio Pixar e non sarebbe stata nemmeno una scelta esteticamente corretta.”

Rimane solo un dubbio, la cosa più caratterizzante di Sonic, la sua velocità. Jeff Fowler, regista del film, ha detto di voler restare fedele al personaggio originale per quanto riguarda questo aspetto, resta solo da vedere in che modo hanno reso più reale l’effetto velocità. “Abbiamo preso del tempo per valutare questo aspetto, la resa visiva, la sensazione potesse dare al personaggio, l’interazione con il mondo circostante.” Afferma Miller.

In conclusione, Moritz, dice che il poster non mostra tutto ed è solo un indizio che spiega ciò che la produzione vorrebbe ottenere. La produzione lavora fianco a fianco con SEGA, assicurandosi che il film stia andando nella giusta direzione ed evitare fallimenti. “Credo che i fan potranno trovare qualche sorpresa nascosta. Non riveliamo nulla, ma saranno cose interessanti per i fan di Sonic nel film.” Conclude Moritz.

Sonic The Hedgehog uscirà l’8 Novembre 2019 per il pubblico americano, ancora non è nota la data italiana.

About author

Andrea Panicali

Proveniente dalle onde marittime di Roma, o meglio Ostia, è un grande appassionato di videogiochi, serie tv, film e libri thriller. Cresciuto a suon di pizza, pasta e videogiochi, si è guadagnato il soprannome di Bistecca per un motivo, che non è di certo la sua snellezza. CANALE TWITCH