Webcam Ausdom AF225 – Unboxing e Recensione

Webcam Ausdom AF225 – Unboxing e Recensione – NerdTech

Siamo andati sul web a caccia di offerte per una Webcam che promettesse tecnologia avanzata come la ripresa in FullHD a 1080p e l’autofocus al miglior prezzo possibile e ci siamo imbattuti in questa Ausdom AF225, dove AF sta per autofocus, che al prezzo di 24,99$ e spedizione gratuita ci è sembrata la scelta giusta per una videorecensione.

RISPARMIO VUOL DIRE GUADAGNO?

Ausdom AF225 è una webcam con prezzi da entry level che si vanta di offrire le seguenti caratteristiche tecniche:

  • Video Risoluzione massima: 1920 * 1080 30fps
  • Foto Risoluzione: 1920 * 1080
  • Messa a fuoco automatica: 30cm all’infinito
  • Materiale dell’obiettivo: PC-6100D1
  • Angolo di visione orizzontale: 65°
  • Hardware Chipset: P269 + MA1080
  • Sensore: MA1080 (5b3) CSP-48 1 / 4.5 CMOS
  • Interfaccia: USB3.0 / USB2.0
  • Supporto OS: Windows XP, Windows 7, Windows 8, Windows 10, Apple / Mac, ecc
  • Dimensioni: 120 * 115 * 50mm

Nella confezione abbiamo trovato:
1 x AUSDOM HD 1080P USB PC Camera
1 x Manuale Utente
1 x CD

Il prezzo? 24,99$! Che tradotto in Euro significa 23,80€, ovvero il prezzo di una Trust Trino HD Ready a 720p senza messa a fuoco automatica… Saremo riusciti a risparmiare qualcosina e ad ottenere buone prestazioni?

LA VERITA’ STA NEL MEZZO

L’acquisto sarà azzeccato per gli utenti che non hanno grosse pretese e che non devono utilizzare la webcam per fare qualcosa a livello professionale, sarà invece un acquisto sbagliato per i palati fini o per chi cercava il prodotto perfetto in grado di produrre video nitidi e fluidi da utilizzare per montaggi, streaming o altre lavorazioni professionali.

Insomma non possiamo nè crocifiggere nè osannare il prodotto che presenta una serie di difetti che, presi singolarmente e senza tenere conto del prezzo esiguo, lasciano qualche dubbio.

In primis la luce a led frontale, davvero fioca e quasi fastidiosa alla vista. A seguire lo scarso framerate che produce video con qualche scatto di troppo e l’odioso rumore della messa a fuoco… Se state in silenzio infatti potrete percepire un ticchettio molto marcato. Manca inoltre anche sul sito il supporto ai sistemi MacOS, anche se nelle caratteristiche ci viene detto tutt’altro.

Allo stesso tempo possiamo però elencare una serie di cose sicuramente soddisfacenti: l’ottima raccolta luce del sensore integrato, che permette di riprendere immagini anche con poca luce, il microfono, che si comporta ad ogni modo in maniera degna, i materiali e le rifiniture del prodotto, che sono davvero di ottima fattura e su tutti, il prezzo (visto che per una webcam decente dobbiamo spendere quasi il doppio).

Insomma se non avete grosse pretese, vi limitate ad un utilizzo sporadico e ludico della webcam e non dovete effettuare lavorazioni video professionali, allora questa Ausdom AF225 potrebbe fare al caso vostro!

Per fugare ogni dubbio, nel bene o nel male, vi lasciamo alla videorecensione del prodotto!

 

Articolo a cura di Nerdream.it
Data
Titolo
Ausdom AF225
Voto
31star1star1stargraygray

Webcam Ausdom AF225 – Unboxing e Recensione

Webcam Ausdom AF225 – Unboxing e Recensione
65%

Editor Rating

 

AUSDOM AF225

IN SINTESI

Una webcam economica che fa il suo dovere senza mantenere però tutte le promesse. Ideale per tutti gli utenti entry level che non hanno grosse pretese e vogliono risparmiare senza rinunciare del tutto alla qualità video. Inadatta invece a chi ha pretese maggiori e vuole un prodotto di qualità superiore.

PRO & CONTRO

 PRO

+ Ottimo prezzo

+ Buona luminosità delle immagini

+ Materiali solidi e ben rifiniti

CONTRO

- Autofocus rumoroso

- Framerate basso ad alta risoluzione

- Luce frontale fastidiosa

Cosa ne pensi?

Autore dell'articolo: Valerio Vega

Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo commodore64”

Lascia un commento