Top Gun: Maverick di Tom Cruise sarà proiettato al Festival di Cannes

Top Gun: Maverick di Tom Cruise è stato autorizzato al decollo con una proiezione speciale al Festival di Cannes. Dopo una lunga, lunghissima attesa finalmente vedremo il film in sala.

Top Gun: Maverick

All’inizio di questo mese, il sequel di “Top Gun” sarà proiettato durante il festival francese, che quest’anno celebra il suo 75° anniversario.

Alcune curiosità sulle nuove riprese in volo per il film TOP GUN:MAVERICK le trovi QUI

Anche il tanto atteso ritorno di Tom Cruise nella cabina di pilotaggio come pilota di successo, il tenente Pete “Maverick” Mitchell, è stato ritardato dalla pandemia, che ha spinto più volte la data di uscita prevista del film. Il lungometraggio uscirà nelle sale il 27 maggio, mentre il Festival di Cannes si svolgerà dal 17 al 28 maggio. La scaletta completa delle selezioni sarà rivelata nella terza settimana di aprile.

Top Gun: Maverick
Sul set di Top Gun: Maverick

Diretto da Joseph Kosinski, il film ad alta quota vede nel cast anche Miles Teller, Jennifer Connelly, Jon Hamm, Glen Powell, Lewis Pullman, Danny Ramirez, Monica Barbaro, Ed Harris e Val Kilmer, che tornano come Iceman. La prima mondiale ufficiale di “Top Gun: Maverick’s” è prevista per San Diego e, secondo quanto riferito, avrà luogo prima della proiezione di Cannes.

Altri titoli degni di nota che si prevede siano in corsa per un posto in anteprima nella scaletta includono “Elvis” di Baz Luhrmann, “Three Thousand Years of Longing” di George Miller, “Crimes of the Future” di David Cronenberg e “Lightyear” della Disney-Pixar.

Top Gun: Maverick e il festival di Cannes, una storia infinita

Top Gun: Maverick sarà proiettato al festival, probabilmente fuori concorso. Anche se è improbabile che la proiezione segnerà la prima mondiale del film.  Questa sarà la prima volta in tre decenni che un film di Tom Cruise viene proiettato a Cannes. La sua ultima apparizione nella formazione del festival è stata “Far and Away” di Ron Howard nel 1992.

Top Gun: Maverick è oggetto dell’attenzione di Cannes da un po’ di tempo ormai. Il festival originariamente cercava di proiettare il film nel 2020 prima che il COVID-19 costringesse la Paramount a ritardarne l’uscita di due anni. Il sequel era originariamente nella lista dell’estate 2020 della Paramount prima di essere spostato a luglio 2021, poi a novembre 2021 e infine alla data di uscita attuale nel maggio 20222.

Marco Salati
Scrive come tesi di laurea “ Il cinema nella mente” perché per lui la relazione tra cinema e psicologia è tutto. Ama vivere nel sogno, o semplicemente far vivere i suoi di sogni, purché questi vengano vissuti in maniera personale. Non dimentica mai che “In ogni strada di questo paese c'è un nessuno che sogna di diventare qualcuno” e in quel viaggio cosi folle “ Perdersi è meraviglioso”.