NBA 2k Playground 2 – Recensione – PC, PS4, Xbox One, Switch

0

NBA 2k Playground 2 – recensione di SemplicementeWlad – (versione testata Xbox One)

2K e Saber Interactive, arrivano sul mercato con il nuovissimo NBA 2k Playground 2, disponibile su tutte le piattaforme di gioco. Forti del primo capitolo saranno riusciti a migliorare ed espandere la formula di questo gioco di basket arcade 2 vs 2?

NBA 2k Playground 2 – Tanti aspetti positivi, ma con un neo

Parlarvi di questo titolo per me non sarà un’impresa facile. Se da un lato il gioco mi è piaciuto tantissimo c’è un elemento che proprio non sono riuscito a mandare giù.

Partiamo con il parlare delle cose positive del gioco, ovvero tutto quello che riguarda gameplay, modalità disponibili e comparto tecnico.

Senza girarci troppo attorno è innegabile che il primo capitolo soffriva veramente per la scarsità di modalità di gioco e per  la longevità, che in uno sportivo reputo importante, vero tallone d’Achille della produzione.

Non temete, in questo secondo capitolo notiamo una reale espansione di queste caratteristiche che migliora la formula portando con se una varietà di contenuti che possono soddisfare anche il videogiocatore più esigente in termine di longevità e diversificazione contenutistica.

Si va dalle partite amichevoli alle partite in coop (un giocatore per uno) sia in locale che online, così come un simpaticissimo torneo che simula il campionato NBA, formato da 15 partite più eventuali playoff.

Molto interessante anche la modalità Playgrounds Championship, un campionato da affrontare online con un ranked che funziona alla perfezione, ma che viene sporcato innegabilmente da un elemento che, come ho detto in apertura di recensione, proprio non riesco a mandare giù.

E’ il caso di fare una premessa, così come nel capitolo precedente i giocatori che possiamo utilizzare nelle varie squadre sono da “spacchettare”. Giocando acquisiremo moneta di gioco da poter reinvestire in pacchetti da aprire che faranno aumentare il roster dei personaggi.

Ovviamente ci sono le varie scorciatoie a pagamento. Difatti oltre alla moneta di gioco c’è la possibilità di acquistare anche monete d’oro con soldi veri. Un esempio lampante che mi viene in mente è che con 7500 monete d’oro (equivalente di 10.99€) potremo sbloccare l’intero roster di personaggi.

Questo potrebbe essere trascurabile, se non fosse per il fatto che se non opteremo per questa scelta, riuscire ad avere accesso a tutti i giocatori solo con i nostri sforzi, è davvero difficile! Le ore necessarie per poter acquisire abbastanza moneta di gioco per arrivare a questo fine è enorme.

Se parliamo poi delle gare competitive, avere il roster completo è fondamentale, per aver accesso ai personaggi con le statistiche migliori.

Ad ogni modo mi tocca fare una precisazione, se non siete giocatori che vogliono cimentarsi in questa modalità, sentirete molto meno il peso di questa scelta degli sviluppatori; difatti anche “sbustando” giocatori piano piano col trascorrere delle ore vi potrete divertire tantissimo perché sia chiaro… Il gioco è divertentissimo!

NBA 2k Playground 2 – Quel gameplay che ricorda NBA Jam!

Il gameplay è molto semplice ed immediato. Dopo la prima partita avrete subito capito come sfruttare al meglio le statistiche dei giocatori che avete a disposizione.

Le partite hanno un tono di epica spettacolarità in ogni pixel, schiacciate con super rovesciata, alley-oop mozzafiato e il tutto assume un tono di sana frenesia e divertimento, sia in fase offensiva che in fase difensiva, dove riconquistare palle a suon di schiaffi e gomitate la fa da padrone.

Insomma il gioco, pad alla mano, esalta e non poco il giocatore, se poi lo si gioca in compagnia di un amico, beh allora le risate sono assicurate, impossibile annoiarsi.

Un misto tra ironia, spettacolarità e frenesia micidiale!

Grazie alla natura particolarmente arcade anche chi non è amante del basket non può non lasciarsi travolgere dal match e se poi siete anche amanti di questo sport verrete deliziati con grandi star e vecchie glorie ridisegnate in modo caricaturale, ma riconoscibilissimo, cosa che da un tono ancora più ilare all’intero titolo, senza fargli perdere verve!

Non pensate troppo alla simulazione, ma cercate di accumulare più azioni ben riuscite possibili per usare poteri speciali, come ad esempio poter congelare il canestro, costringendo l’avversario a dover ripetere più schiacciate per poterlo frantumare! O diventare dei Flash Gordon del campo con la super velocità ed altro ancora.

Il tutto ovviamente avviene in modo casuale, a noi spetta solo il compito di giocare!

NBA 2k Playground 2 – Tecnicamente spacca il canestro

Il comparto tecnico è perfettamente in linea con lo spirito di gioco, sia per quanto riguarda i giocatori, che come detto sono delle caricature molto divertenti, che per quanto riguarda i campetti dove affronteremo le varie partite.

Il tutto è molto colorato e spesso contornato da effetti pirotecnici che danno un bel colpo d’occhio.

I personaggi che acquisiremo lungo il nostro tragitto sono personalizzabili esteticamente; ci sono divise ed accessori che renderanno visivamente ancora più divertenti le caricature, ma anche le statistiche dei nostri giocatori cresceranno in base a quanto li useremo, rendendoli più abili nel tiro da lontano piuttosto che in velocità o stamina.

Il roster è invece davvero limitato all’inizio e senza ricorrere alle micro-transazioni è davvero dura riuscire a sbloccarli davvero tutti. Secondo me si poteva bilanciare meglio il tutto.

Sia chiaro, in questo genere di gioco l’aspetto “pop” o collezionistico del roster è un valore aggiunto, non un difetto. Il problema è che a mio avviso ora è diventato davvero difficile riuscire a collezionare tutti i giocatori se non con un numero di ore di gioco davvero imponente e quindi con la moneta acquisita in gioco.

Ecco il SITO UFFICIALE!

Articolo a cura di Nerdream.it
Data
Titolo
NBA 2K Playground 2
Voto
41star1star1star1stargray

NBA 2k Playground 2 – Recensione – PC, PS4, Xbox One, Switch

NBA 2k Playground 2 – Recensione – PC, PS4, Xbox One, Switch
7.5

Editor Rating

 

NBA 2K Playground 2

IN SINTESI

Questo gioco è divertimento allo stato puro e se siete alla ricerca di un titolo leggero e divertente, casomai da affrontare proprio in compagnia di un amico, questo titolo fa per voi. Riesce a migliorare il capitolo precedente portando nuove modalità di gioco ed inserendo una modalità competitiva ben realizzata. Presenza delle micro-transizioni che rallenterà parecchio l’aspetto sia collezionistico che quello puramente competitivo. E’ vero che il titolo è venduto al prezzo budget di 29.99€ e che con altri 10.99€ avrete anche sin da subito tutti i personaggi, ma io personalmente avrei preferito che il gioco avesse solo valuta in game, rendendo meno dispendioso in termini di tempo la crescita del roster. E ammetto che questo ha influenzato molto il mio giudizio finale, perché è una politica che non apprezzo tanto. Se però del collezionismo e delle classificate non siete interessati, cavolo questo gioco è qualcosa di tremendamente divertente e ben riuscito!

PRO

  • Migliora il capitolo precedente
  • Divertente, frenetico, spettacolare
  • Perfetto sia da solo che in compagnia

CONTRO

  • Senza Acquisti in app è davvero dura avere accesso a tutto il roster
About author

Semplicemente_Wlad

SemplicementeWlad - E' un trentenne fagocitatore di videogame, in continuo vagare tra presente, passato e futuro. Amante del retrogaming, ma allo stesso tempo alla continua ricerca di nuove idee e mondi da esplorare, sia nel panorama indie che AAA videoludico. Appassionato di Horror e Avventure in ambito videoludico, cinematografico e letterario. Lavora da anni nel mondo dell'informatica, rendendola parte stessa della sua vita. CANALE TWITCH - CANALE YOUTUBE - GRUPPO TELEGRAM