RIVIERA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL – Tutti i film premiati

Riviera International Film Festival – I film premiati

RIVIERA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL – Tutti i film premiati

Il film vincitore del Riviera International Film Festival 2023 è “The sixth child“, del regista francese Léopold Legrand, che ha anche conquistato l’Audience Award del pubblico. La pellicola, interpretata da Sara Giraudeau, Damien Bonnard e Judith Chemla, racconta la storia di Franck, commerciante di rottami che vive tra mille difficoltà economiche nella periferia di Parigi assieme alla moglie Meriem e a cinque figli, con un sesto in arrivo. Ma è anche la storia di Julien e Anna, avvocati benestanti impossibilitati ad avere figli, e dell’accordo impensabile tra le due famiglie.

Il thriller norvegese “Storm“, diretto dalla regista Erika Calmeyer, ha ottenuto il premio per la miglior regia e l’attrice Ana Dahl Torp è stata premiata con il premio speciale della giuria, presieduta dall’attrice britannica Emily Mortimer. I migliori attori sono Emilie Kroyer Koppel di “Unruly” e Benett Vilmányi di “Larry”. Il premio Students Award è stato assegnato agli aspiranti attori e registi di Accademia09 per il film serbo “Where the Road Leads“, di Nina Ognjanović. “Rispet“, di Cecilia Bozza Wolf, è stato il lungometraggio italiano in gara e ha vinto l’inedito Baia del Silenzio – Redelfi Award.

Nella sezione documentari, il premio è stato assegnato alla produzione statunitense “Project Iceman“, diretta dall’egiziano Ammar Kandil, che segue l’impresa ai limiti delle possibilità umane compiuta da Anders Hofman, triatleta amatoriale partito da Copenaghen per diventare il primo uomo in grado di completare un Ironman in Antartide. “Patrick and the wale“, diretto da Mark Fletcher e prodotto da Wolfgang Knöpfler, ha vinto lo Sky Documentaries Award. La giuria, presieduta da Michela Andreozzi, ha assegnato una menzione speciale al documentario filippino “Delikado“, di Karl Malaukanas.

Il Riviera International Film Festival ha anche attribuito premi speciali ad alcuni dei suoi ospiti più illustri, tra cui l’Icon Award ad Emily Mortimer ed il Vision Award all’artista Vanessa Beecroft e alla sceneggiatrice Ludovica Rampoldi. Lena Lanskih, la filmmaker russa che ha vinto il premio per la miglior regia nel 2022 con il film “Unwanted”, ha finalmente potuto ritirare il premio quest’anno, dopo essere riuscita ad ottenere un visto speciale per meriti artistici e a raggiungere Sestri Levante in compagnia della madre.

L’edizione del 2023 del Riviera International Film Festival ha registrato numeri eccezionali, con 8mila biglietti emessi in totale, di cui 5mila soltanto al Cinema Ariston e 3mila tra masterclass, panel e talk quasi sempre sold-out. La manifestazione ha visto la partecipazione di numerose personalità del mondo del cinema, tra cui Anna Foglietta, Michela Andreozzi, Emily Mortimer, Francesca Comencini, Marco Bocci, Paolo Ruffini, Antonio Scurati, Vanessa Beecroft e Ludovica Rampoldi. La rassegna si è consolidata sempre di più nel rapporto con il territorio, portando da sette anni le star del cinema internazionale in riva alla Baia del Silenzio per un evento che rappresenta un valore aggiunto per tutto il Tigullio. Il presidente del festival, Stefano Gallini Durante, ha annunciato la richiesta per una nuova sala cinematografica a Sestri in vista del 2024, per proiettare sempre più film e far vedere al pubblico anche le più belle serie televisive.

TUTTI I PREMI DEL RIVIERA INTERNATIONAL FILM FESTIVAL 2023

SEZIONE FILM

Miglior film: “The Six Child”, di Léopold Legrand (Francia, 2022)

Miglior attrice: Emilie Kroyer Koppel (“Unruly”)

Miglior attore: Benett Vilmányi (“Larry”)

Miglior regista: Erika Calmeyer (“Storm”)

Audience Award: “The Six Child”, di Léopold Legrand (Francia, 2022)

Students Award: “Where the Road Leads” di Nina Ognjanović (Serbia, 2023)

Baia del Silenzio – Redelfi Award: “Rispet” (Italia, 2022)

Premio speciale della giuria all’attrice Ana Dahl Torp (“Storm”)

SEZIONE DOCUMENTARI

Miglior documentario: “Project Iceman”, di Ammar Kandil (Stati Uniti, 2022)

Sky Documentaries Award: “Patrick and the whale”, di Mark Fletcher (Austria, 2022)

Menzione speciale: “Delikado” di Karl Malakaunas (Filippine, 2022)

PREMI SPECIALI

Icon Award: Emily Mortimer

Vision Award: Vanessa Beecroft, Ludovica Rampoldi

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime news e sulle ultime novità dello store, non dimenticare di seguirci su Instagram (Nerdream.it e  Nerdream Store), Facebook e Telegram!
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”