Starfield è più grande di quanto ci aspettiamo

Secondo dei rumori, alcuni play tester sono riusciti a mettere le mani sul nuovo GDR di Bethesda, e sembra essere molto ambizioso.

Secondo alcune indiscrezioni, Starfield è più grande e ambizioso di quanto ci si potesse aspettare, secondo alcuni play tester che hanno messo le mani sul nuovo titolo Bethesda.

A diffondere tali informazioni è stato l’insider Colt Eastwood nell’ultimo episodio del suo podcast, XNC. Insomma, sembra che la grande esclusiva Microsoft targata Bethesda abbia ancora molto da raccontare.

Stando a queste voci, Starfield pare essere più grande di Fallout 4 e The Elder Scrolls V: Skyrim. Insomma, sembra proprio che Bethesda abbia preso quanto fatto con i suoi due precedenti capolavori, evolvendone tutte le caratteristiche che li distinguevano da altri titoli. Inoltre, Eastwood ci tiene a farci sapere che non è sua intenzione vendere ai giocatori il nuovo titolo di Bethesda, ma “mentirebbe” se non dicesse di aver sentito solo elogi nei confronti di Starfield, magari da persone che poco prima lo criticavano semplicemente per partito preso.

Ci teniamo inoltre a ricordare che questi sono dei semplici rumor e vi consigliamo di prendere il tutto con le dovute maniere. Vi ricordiamo anche che Starfield è previsto per la prima metà del 2023 su Xbox Series X|S e PC.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime news e sulle ultime novità dello store, non dimenticare di seguirci su Instagram (Nerdream.it e  Nerdream Store), Facebook e Telegram!

Classe 2002, amante dei videogames (forse troppo) è cresciuto grazie a console passate dal fratello maggiore come delle antiche reliquie. Si perde spesso nella lettura di comics americani e manga dal dubbio gusto