L’Attore di Squid Game Oh Young-Soo accusato di abusi sessuali

L’attore di Squid Game, Oh Young-soo è stato incriminato con l’accusa di abusi sessuali, dal procuratore della Corea del Sud, in data venerdì 25 novembre.

Il 78enne a gennaio è diventato il primo sudcoreano a vincere un Golden Globe come miglior attore non protagonista in una serie per la sua interpretazione nel thriller distopico Netflix, Squid Game. La serie ha avuto un successo mondiale, strappando il primo titolo in classifica per mesi.
La serie, ambientata in un mondo macabro in cui persone emarginate e bisognose di denaro, si scontrano in tradizionali giochi per bambini che diventano mortali, è diventata la serie più popolare di sempre di Netflix. Più di 111 milioni di fan in meno di quattro settimane hanno visto la serie dopo il suo debutto nel 2021, ed è ancora uno degli spettacoli più popolari sulla piattaforma. Il successo dello spettacolo ha amplificato l’influenza sempre più sproporzionata della Corea del Sud sulla sua cultura dopo la fama globale conquistata da artisti del calibro di band K-pop BTS e il film vincitore dell’Oscar Parasite.

Secondo i rapporti locali,  l’accusa sudcoreana lo ha incriminato senza detenzione per aver presumibilmente toccato impropriamente il corpo di una donna nel 2017.
Tutto ci9o’ succede proprio nella giornata mondiale contro gli abusi sulle donne. Un segno del destino? Possiamo solo sperare che questo sia finalmente un segno importante su come l’età e/o l’estrazione sociale debbano sempre influire sui giudizi di casi di abusi in tutto il mondo.

Tutto quanto riportato dai media locali su Oh “non è di fatto errato”, ha detto ad AFP un funzionario dell’ufficio del procuratore distrettuale di Suwon, senza fornire ulteriori dettagli.
A seguito della notizia, i rapporti locali hanno affermato che il ministero della cultura di Seoul ha deciso di interrompere la messa in onda di uno spot governativo – sulla sua innovazione normativa – che rappresentava lo stesso attore.

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime news e sulle ultime novità dello store, non dimenticare di seguirci su Instagram (Nerdream.itNerdream Store), Facebook e Telegram!
Al tempo degli Dei Norreni ed i Norvegesi che spadroneggiavano, intorpiditi, sui Fiordi gelati, il genere umano invocava il soccorso di un eroe, per riconquistare la civiltà perduta. Finalmente arrivò Serena "Zele", classe '93, l'invincibile Terrona di Ostia forgiata dal fuoco di mille voli Low cost Roma-Bergen, 10 ore, settordici scali. Le Serie tv, il True Crime, iI film di dubbio gusto a suon di intrighi e tradimenti, furono affrontati con indomito coraggio, in mille lingue diverse, da colei che sola poteva guardarli tutti!