Valorant – Ecco la linea di modelli in edizione limitata Champions 2022

La linea di modelli in edizione limitata Champions 2022 di Valorant incarna cosa vuol dire essere un campione con un set di ambiziose caratteristiche ideate per ricompensare le giocate di alto livello. Che il vostro momento decisivo venga visto solo dalla vostra squadra o in diretta mondiale, tutti sapranno quando siete inarrestabili.

Il modello di Valorant Champions 2022 di quest’anno comprende una modifica personalizzata all’arma e due nuove caratteristiche come parte dell’aura del campione: un effetto visivo che evolve ogni 5 uccisioni (raggiungendo il massimo a 25) e uno speciale easter egg del balisong che si attiva quando avete il maggior numero di uccisioni e ne avete almeno 25. Dal 23 agosto al 21 settembre, il 50% dei proventi netti della collezione Champions 2022 andrà alle squadre partecipanti. La collezione è in edizione limitata, quindi non tornerà nel negozio a rotazione o nel Mercato.Notturno.

Di seguito maggiori dettagli:

Armi:
Phantom
Balisong (arma da mischia)
Fascia di prezzo:
Livello EE

Informazioni bundle:
Prezzo: 6265 VP

Include:

Phantom Champions 2022
Balisong Champions 2022
Accessorio arma Champions 2022
Carta giocatore Champions 2022
Spray Champions 2022

Livelli
Balisong Champions 2022 (arma da mischia)
Livello 1 – Modello a tema Champions 2022
Livello 2 – Effetti visivi dorati per gli attacchi, animazioni e animazione ciclica del balisong
Livello 3 – “Aura del campione”, che ha 3 caratteristiche:

Il balisong ha un contorno dorato luminoso quando il giocatore ha il più alto numero di uccisioni della partita (pareggi esclusi)
Ogni 5 uccisioni, la struttura della lama “evolve” e una serie di frammenti di cristalli rossi la riempiono progressivamente, raggiungendo il massimo a 25 uccisioni
Quando il giocatore raggiunge le 25 uccisioni e ha anche il maggior numero di uccisioni della partita, si attiva un’animazione di ispezione personalizzata che rappresenta cosa significa essere un campione

Phantom Champions 2022
Livello 1 – Modello a tema Champions 2022; logo Champions 2022; proiettili luminosi rossi; mirino personalizzato
Livello 2 – Vampata rossa personalizzata a forma del logo Scintilla del VCT; durante l’ispezione, viene riprodotto l’inno del Champions 2022 con un’animazione personalizzata; suono degli spari personalizzato; quando il giocatore ottiene un’uccisione, si attiva un effetto che illumina il logo del Champions 2022
Livello 3 – Effetto finale e stendardo uccisione
Livello 4 – “Aura del campione”, che ha 2 caratteristiche:
Il Phantom ha un contorno dorato luminoso quando il giocatore ha il più alto numero di uccisioni della partita (pareggi esclusi)
Ogni 5 uccisioni, la struttura dell’arma “evolve” e una serie di frammenti di cristalli rossi la riempiono progressivamente, raggiungendo il massimo a 25 uccisioni

Di seguito, alcuni approfondimenti in compagnia degli sviluppatori:

Quali obiettivi vi eravate posti nella creazione della linea di modelli Champions 2022?

RISPOSTA: Nel progettare le armi Champions 2022, volevamo dare ai giocatori un modello con le stesse caratteristiche dello scorso anno: qualcosa di audace e ambizioso, che permettesse di mostrare con stile le vostre abilità, sia che vi scatenaste nelle partite competitive, sia che foste in diretta mondiale nelle trasmissioni del VCT. Per farlo, abbiamo preso molti degli elementi preferiti dai giocatori delle armi Champions 2021 e vi abbiamo aggiunto qualche variazione. Il nostro obiettivo era quello di continuare a esplorare caratteristiche in grado di rendere più epiche le trasmissioni degli eSport e al contempo stimolare la sensazione competitiva della scalata personale di ogni giocatore. Volevamo che l’aura del campione fosse un qualcosa di speciale e ambizioso, qualcosa che si ottiene difficilmente e di rado, ma che quando accade è davvero memorabile.

Laura Baltzer, produttrice

A cosa vi siete ispirati? C’è qualcosa di specifico che volevate trasmettere con la linea di modelli Champions 2022?

RISPOSTA: Nel 2021 avevamo molte idee per l’aura del campione, ma non siamo riusciti a svilupparle in tempo, pertanto già sapevamo che ci avremmo riprovato nel 2022. Una delle sfide più grandi è stato l’effetto della sequenza di uccisioni. Abbiamo impiegato quasi un anno nello sviluppo di questa tecnologia, perché sentivamo che sarebbe stato un elemento importante per rendere completa l’aura del campione. Volevamo che il modello progredisse nel corso del gioco. Con questo effetto progressivo, il modello evolve in base ai vostri successi nel corso della partita. Il giocatore potrebbe non riuscire a vedere il suo modello completo in ogni partita, ma quando ci riesce sarà una grande soddisfazione. Il design delle armi si è ispirato molto ai colori, al videoclip e al logo dei Champions 2022. Per esempio, il logo Scintilla si trova sul retro delle armi e nella vampata, e l’oro si riflette sul trofeo del Champions ed è evidente nella struttura del Phantom e del balisong.

Stefan Jevremovic, direttore artistico

C’è qualche aneddoto relativo alla creazione della linea di modelli Champions 2022 che volete condividere?

RISPOSTA: Le nuove caratteristiche che volevamo inserire hanno portato tutta una nuova serie di domande e problemi potenziali. Abbiamo collaborato con vari team sparsi in tutto il mondo (i nostri artisti hanno lavorato da Singapore, Los Angeles e Montreal) per garantire il rispetto degli elevati standard di integrità competitiva di VALORANT. Questo non vuol dire che tutto è filato liscio. Abbiamo fatto molte riunioni notturne per cercare di capire perché l’effetto progressivo a volte si resettava o non funzionava affatto. Abbiamo anche dedicato più tempo a test di gioco intensivi, il che ha richiesto molti sforzi da parte del nostro fantastico team dedicato. È stata una collaborazione davvero intensa. Ma in definitiva questa linea di modelli è stata uno dei nostri progetti più gratificanti: abbiamo creato una collezione che speriamo possa rappresentare questo fantastico momento per i giocatori.

Alessia Lara Padawan
Alessia Lara Padawan – Romana, youtuber, nerd fino al midollo, adora film, serieTV, cartoni animati ed è malata da anni di una grave forma di dipendenza dai videogames. Il suo motto è: “Se credi anche lontanamente che ne valga la pena… allora GIOCALO!”