Capture Card Signal 4K30 e Signal HD60 – Per lo streaming di qualità!

Signal 4K30 e HD60

NZXT, fornitore leader di hardware, software e servizi per la community PC gaming, entra oggi nel mondo dello streaming con due schede di acquisizione esterne: Signal 4K30 e Signal HD60, accompagnate da un nuovo chat cable.

Le capture card NZXT Signal aiuteranno i creator a entrare nel mondo dello streaming con un investimento ridotto. È sufficiente collegare la capture card a una porta USB 3.2 e a un dispositivo HDMI, come console, fotocamere o PC, per essere pronti a trasmettere con qualsiasi software di acquisizione video, come OBS.

Signal 4K30 e HD60 sono entrambe dotate di tutte le funzioni necessarie per un’esperienza di streaming e acquisizione ottimale, ed entrambe offrono compatibilità totale con il software NZXT CAM per la gestione delle impostazioni.

Signal 4K30

La 4K30 è ideale per registrare video in alta qualità con risoluzione massima 4K a 30 fps e trasmissioni live in HDR 4K a 60 fps, 1440p a 144 fps o 1080p a 240 fps, il tutto senza lag. Ciò consente ai possessori di console di ultima generazione e di PC gaming di fascia alta di giocare e streammare alla massima qualità in tempo reale.

Signal HD60

La HD60 è ideale per registrare video alla miglior qualità per Twitch e YouTube Live, con risoluzione 1080p a 60 fps, mentre si gioca in 4K, 1440p o 1080p a 60 fps con zero lag. Questo supporto pass-through è comune alla maggior parte dei monitor entry-level e alle TV 4K. La HD60 è perfetta per i creator che necessitano unicamente di risoluzione 1080p per stream da console di generazioni precedenti, Nintendo Switch o videocamere con uscita HDMI.

Entrambe le capture card Signal possono essere collegate direttamente a software come OBS, Streamlabs e altri. Sono, inoltre, compatibili con tutti i software di video chiamata, come Skype, Zoom e Discord.

Caratteristiche principali delle nuove Signal 4K30 e Signal HD60

Giocare alla massima qualità
Giocate alla massima risoluzione, fino a 4K60 HDR10 o Full HD 204Hz, con pass-through zero-lag. Compatibile con PC e tutte le console dotate di ingresso HDMI.

Stream like a Pro
Il vostro pubblico potrà godere di stream dettagliati, con risoluzione fino a 4K30 o 1080p60 —benchmark degli streamer professionali. Le capture card Signal sono plug-and-play e compatibili con ogni software streaming.

Stream PC aggiornato
Stream con due PC per qualità eccelsa. Collegate una telecamera professionale compatibile per ottenere video di alta qualità e una maggior nitidezza rispetto a camere USB, raggiungendo così risultati professionali.

MSRP Prezzi

HD60: 139,99€
4k30: 179,99€

Accessori in arrivo con le capture card Signal

Oltre alle nuove schede di acquisizione SignalNZXT presenta un nuovo Chat Cable. Questo cavo di 2 metri consente di utilizzare facilmente le cuffie per ascoltare l’audio della console e catturare contemporaneamente l’audio dello stream collegandosi all’ingresso della scheda madre. È ideale per chi utilizza cuffie con microfono collegate direttamente al controller.

Caratteristiche del nuovo Chat Cable

Comunicazioni e stream in simultanea
Permette di mantenere attiva la comunicazione con i compagni di squadra durante lo stream su console.

Setup audio semplificato
Streammate tutto ciò che sentite. La configurazione è estremamente semplice: sarà sufficiente collegare le cuffie con microfono al cavo, e le altre due estremità del cavo al controller della console e alla line-in del PC.

Libertà di movimento
Avere un cavo di 2 metri vi permetterà di organizzare il vostro setup mantenendo inalterata la libertà di movimento.

MSRP Pricing

NZXT Chat Cable: 9,99€

Disponibilità Capture Card & Chat Cable:
Disponibili ora su NZXT.com

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”