Max Payne 3 compie 10 anni e vi fa un regalo da urlo!

Per festeggiare il decimo anniversario di Max Payne 3, è stata annunciata l’uscita di Max Payne 3 – The Official Soundtrack (Anniversary Edition), una nuova versione dell’iconica colonna sonora il cui arrivo è previsto più avanti nel corso dell’anno sulle piattaforme di streaming, in formato digitale e su vinile in edizione limitata.

Oltre alle evocative musiche del gruppo noise di L.A. HEALTH, Max Payne 3 – The Official Soundtrack (Anniversary Edition) include anche brani inediti.

I brani della colonna sonora realizzati dagli HEALTH sono il perfetto accompagnamento in stile dark e industrial dello stato mentale confuso e precario di Max e dell’atmosfera cupa che lo circonda. In questo album hanno raggiunto nuovi traguardi con il loro sound noise inconfondibile e malinconico, e “TEARS” è diventata un must nei loro coinvolgenti concerti.

Pubblicato originariamente per PS3, Xbox 360 e PC nel 2012, e ora disponibile tramite il Rockstar Games Launcher e la retrocompatibilità anche per Xbox Series X|S and Xbox One, il terzo capitolo della saga di Max Payne include un’esperienza di gioco dettagliatissima e cinematografica, che unisce un innovativo uso delle armi a una storia oscura e complicata che porterà Max dalle strade di New York alle favelas di São Paulo.

Apprezzatissimo per la sua azione al cardiopalma e per l’uso innovativo del Bullet Time (lanciato dalla serie), il gioco ha ricevuto ottime valutazioni anche per la sua particolare colonna sonora, recensita da VicePitchforkKotakuGame Informer e altre testate che ne hanno lodato l’originalità.

Per maggior dettagli su Max Payne 3 – The Official Soundtrack (Anniversary Edition) segui il Newswire di Rockstar.

Valerio Vega
Valerio "Raziel" Vega: Napoletano a Roma, Tecnico Ortopedico di giorno, Retrogamer compulsivo di notte. Creatore del progetto Nerdream, amante del cinema, delle serieTV, dei fumetti e di tutto ciò che è fottutissimamente NERD, sogna una vecchiaia con una dentiera solida ed il pad di un NES tra le mani. Il suo motto è “Ama il prossimo tuo come hai amato il tuo Commodore64”